McGuffin Comics presenta: Can che dorme (Torti, Bellezze)

McGuffin Comics presenta: Can che dorme (Torti, Bellezze)
Lo Spazio Bianco è lieto di ospitare le opere dell'autoproduzione McGuffin Comics. "Can che dorme" è una storia breve sceneggiata da Marco Torti (già sceneggiatore di Cowboys From Hell) e disegnata da Gianluca Bellezze (già all'opera su Cronache dall'inferno).

Dopo The Mighty and Deadly Iron Gang di , Tumorama di Pablo Cammello, Restiamo sdraiati qui per terra di Federico Chemello e , The Pretender di , e Francesco Montalbano, e il collettivo , Lo Spazio Bianco è lieto di ospitare le opere della McGuffin Comics, un’etichetta di autoproduzione attiva dal 2015. “Can che dorme” è una storia breve inedita sceneggiata da Marco Torti e disegnata da Gianluca Bellezze.

CAN CHE DORME
Sceneggiatura: Marco Torti
Disegni: Gianluca Bellezze

Marco Torti inizia a scrivere fumetti intorno ai vent’anni, pubblicando inizialmente storie brevi sulla rivista , fino al 2014, quando pubblica Love Sabbath () su disegni di Ivan Passamani. Successivamente scrive una storia per la rivista Dylandogofili, “La notte delle streghe” su disegni di e sempre con quest’ultimo lavora a “Matto come un cavallo”, apparsa sul #94 della rivista Scuola di Fumetto. In seguito si dedica all’underground lavorando con Christian Urgese per il quale scrive “Tributo a un incubo”. Si dedica poi a una serie interamente sua e del disegnatore/co-autore Matteo De Santis, ovvero “Cowboys from Hell”, che mescola i generi preferiti da entrambi: horror e western. Ha curato i testi dei 3 volumi di Spazio Profondo (Brudas Art) per i disegni nuovamente di Passamani.

m.torti29@gmail.it
http://cowboysfromhelltds.blogspot.com

Gianluca Bellezze è un fumettista italiano. Nasce a Roma il 17 Dicembre 1989. Diplomato al liceo artistico Via di Ripetta a Roma, diplomato alla , sede di Roma, nel corso di fumetto. Mostra fin da subito una particolare predisposizione per le atmosfere cupe, macabre; durante il suo persorso di studio e formazione professionale matura quindi determinate caratteristiche specializzandosi in generi narrativi come horror, splatter, , fantascienza, sci-fi e cyberpunk. Nel 2013 partecipa ad un contest online per t-shirt designer con l’orepa “Spettro-uomo che cammina” figurando tra i vincitori. Successivamente, inizia a muovere i primi passi prendendo parte a fiere di fumetto, mostre, esposizioni ed eventi locali e nazionali, partecipando al contempo a vari contest online presso .it e verticomics.com . Tra il 2016 e il 2017 collabora con www.appuntidivita.eu; un blog che si occupa di promuovere e diffondere l’arte e la creatività. Nel 2017 realizza l’illustrazione per la copertina del romanzo “L’arte dell’assassino” scritto da Giuseppe Fabrizi. Successiavamente disegna la storia breve western “La moglie del soldato” con soggetto e sceneggiatura di Marcello Bondi, inserita nell’antologia di storie brevi “Sguardi da altrove” pubblicata dalla casa editrice “EUS Edizioni”. Tra il 2017 e il 2018 collabora come disegnatore presso A&D ACADEMY NEL TEMPIO DI ETRA a Roma, nel progetto autoprodotto “Cronache dall’inferno”, una raccolta di storie brevi a fumetti incentrate sul tema del patto con il diavolo; produzione ancora in corso di cui attualmente sono disponibili l’episodio di presentazione -Prelude- e il primo volume -Cronache dall’inferno vol.1-.

gb-gianluca@live.it
gb.gianluca89@gmai.com
Facebook: Gianluca Bellezze Art
Instagram: g.luca.bellezze
http://gbcomicsart.blogspot.it/

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su