Parliamo di:

Il Gioco dell’Oca (Munarini, Ferrero)

Nuovo numero della collana Le Ali. Il racconto di Stefano Munarini e Mauro Ferrero ci parla teneramente di crescita personale e fumetto.
Articolo aggiornato il 23/09/2017

Il Gioco dell'Oca (Munarini, Ferrero)Il Gioco dell’Oca, pubblicato da in anteprima al Lucca Comics and Games 2015, racconta la storia di Jason, ragazzotto fanfarone e svogliato che si spaccia per autore di fumetti, bravata inoffensiva che però lo porta in prigione e lo costringe ad una profonda riflessione su se stesso.
Le traversie che Jason affronta in questo periodo di crescita, ci vengono raccontate dalla penna leggera ma non per questo meno decisa di Stefano Munarini, che imbastisce un bel racconto di formazione, ricco di riferimenti al pazzo mondo del fumetto, con uno sguardo dolce ma allo stesso tempo severo verso il suo protagonista; almeno finché quest’ultimo non decide di partecipare al gioco più difficile che ci viene proposto dall’universo: vivere davvero la propria vita. Ad affiancare il testo di Munarino ci sono i disegni in bicromia nera e grigia di Mauro Ferrero, perfetti per accompagnare il viaggio negli inferi e conseguente ritorno di Jason.
Leggermente melenso il finale, che mette in scena un cambio forse fin troppo drastico, ma che comunque non rovina la leggibilità
dell’opera. Bella la grafica di copertina, coloratissima, che fa da contraltare con le decisioni grafiche interne, affiancate però in maniera intelligente. Davvero un piccolo gioiello.

Abbiamo parlato di:
Il Gioco dell’Oca
Stefano Munarini, Mauro Ferrero
Tunué, Novembre 2015
112 pagine, brossurato, bicromia – 9,90€
ISBN: 978-8867901647
Il Gioco dell'Oca (Munarini, Ferrero)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio