Dragonero #57 – Prigioniero! (Enoch, De Luca)

Dragonero #57 – Prigioniero! (Enoch, De Luca)
Prosegue la saga delle Regine Nere con un episodio corale, ad opera di Luca Enoch e Giuseppe De Luca, che porta avanti la macrotrama e riesce a fornire un’interessante panoramica delle forze in gioco.

Dragonero_BreVisioni Con Prigioniero! prosegue su la saga delle Regine Nere: il clan elfico ha invaso la capitale dell’Impero e tutto l’Erondàr è in subbuglio. Contrariamente a quanto il titolo e la copertina lascerebbero supporre, solo poche pagine dell’episodio vengono dedicate al protagonista e alla sua condizione di prigionia. Il racconto approfondisce invece i vari fronti del conflitto, le alleanze e le battaglie in corso. , sceneggiatore dell’episodio, sceglie infatti di sfruttare le pagine a disposizione per portare avanti la macrotrama e offrire uno sguardo sull’intero arazzo narrativo, complesso quanto intrigante, in un rapido avvicendarsi di scenari differenti in cui non mancano i colpi di scena.
Come già negli albi precedenti, molte delle scelte effettuate sono il risultato dell’ampio lavoro preparatorio svolto nei primi anni della serie. Quella che potrebbe apparire superficialmente come una storia di passaggio, secondo capitolo di una lunga saga, risulta dunque un nuovo tassello per la costruzione di un’epopea fantasy matura e avvincente.
Buona parte del merito della riuscita dell’episodio spetta a , che raffigura i variegati campi di battaglia con notevole dinamismo. Le sue tavole sono ricche di dettagli nelle ambientazioni e i layout sono decisamente votati alla spettacolarizzazione, con un abbandono quasi completo della tipica gabbia bonelliana a favore di splash page, campi lunghi e vignette ampie.

Abbiamo parlato di:
Dragonero #57 – Prigioniero!
Luca Enoch, Giuseppe De Luca
, febbraio 2018
96 pagine, brossurato, bianco e nero – 3,50 €
ISBN: 977228243000480057

Dragonero-57_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su