Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Densa puntata di Nuvole di Celluloide. Dal sequel su Capitan America ad Agents of S.H.I.E.L.D, dall'arrampicamuri a The Sadhu, supereroe indiano.
Articolo aggiornato il 21/04/2015

 Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Nel quadro degli eventi e dei contest riguardanti il sequel sull’eroe a stelle e strisce, la community di Design globale Threadless ha svelato i vincitori del suo Capitan America Design Challenge, svoltosi in collaborazione con la Marvel .
Artisti di tutto il mondo sono stati invitati a presentare progetti con personaggi e storie su Capitan America, che sono stati poi votati dalla community Threadless, al fine di decidere quali progetti avrebbero costituito la nuova collezione di t-shirt Marvel originali.
I tre vincitori faranno parte di una collezione più ampia che dispone di 78 progetti scelti tra 2.252 che comprendono altri personaggi come Spider-Man, Iron Man e altri eroi dell’universo Marvel. Le t-shirt saranno disponibili sul sito di e-commerce di Threadless prima della uscita americana del film, prevista per il 4 aprile.

Così ha commentato Jake Nickell, chief executive officer di Threadless:

Siamo sempre felici di vedere una sfida di design avere tanta risonanza nella nostra community. La nostra partnership con la Marvel ha fornito ai talentuosi artisti della comunità di Threadless l’opportunità di lavorare con personaggi, uno stimolo accolto in maniera entusiasta e motivata. La sfida progettuale su Capitan America non era diversa in questo senso.

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Intanto, intervistato nei giorni scorsi, il protagonista ha spiegato quali sono, secondo lui, le motivazioni che spingono il personaggio di Steve Rogers ad agire, soprattutto in merito alle insidie del mondo moderno in cui viviamo e accennando al recente scandalo sulle intercettazioni della NSA.

Per Steve, si tratta di ciò che è giusto. Si è relativamente acclimatato ai giorni nostri, non sembra più scosso dalla tecnologia, non reagisce più dicendo ‘Cosa è un cellulare?’. Data la sua situazione, data l’organizzazione per cui lavora, pensa se stiano agendo nel giusto. Quanta privacy, quante libertà civili siamo disposti a compromettere per la sicurezza? È piuttosto pazzesco come questo argomento sia così rilevante adesso.

Si è intanto svolta al El Capitan Theatre la premiere della pellicola, a cui hanno partecipato i protagonisti, i registi e altri personaggi del firmamento cinematografico Marvel, come potete vedere dalle foto di seguito.

 

 

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.

Intervistata nei giorni scorsi da CBR, l’attrice Jaimie Alexander ha parlato di “Yes Men”, l’episodio dello show Marvel targato ABC che l’ha vista comparire come guest star nel ruolo di Lady Sif.

è venuto da me a una festa circa due settimane prima di ricevere una telefonata dalla Marvel in cui mi chiesero, ipoteticamente, se sarei stata interessata a fare un episodio di “Agents of SHIELD” o una sorta di crossover. Ho risposto con un “Sì, è un sì definitivo.” Io adoro Clark.
Gli ho detto che mi piacerebbe esplorare il rapporto tra l’agente Coulson e Lady Sif un po’ di più perché ci siamo divertiti così tanto su “Thor”. Poi, ho ricevuto una telefonata due settimane più tardi dalla Marvel in cui mi chiesero “Hei, vorresti esserci per questo?” e io risposi: “Ah, ho capito. Avete mandato Clark per controllarmi”.

La Alexander ha poi descritto le motivazioni che portano la bella asgardiana a tornare sulla Terra, nella sua seconda visita al nostro pianeta dopo quella avvenuta nel primo capitolo cinematografico sul Dio del Tuono.

Il mio personaggio viene da Asgard e deve praticamente ricorrere all’aiuto dello SHIELD per trovare Lorelei []. Lady Sif è un vero e proprio esercito all’interno di una donna quando si tratta di dare la caccia a qualcuno. È raro che abbia bisogno di aiuto, ma penso che la ragione per cui chiede aiuto allo SHIELD sia perché rispetta la Terra. Lei sa che Thor fa anche troppo. Non vuole devastare tutta la Terra e ferire altre persone, così chiede il loro aiuto e afferma: “Questo è il vostro mondo. Cerchiamo di essere collaborativi mentre lavoriamo a questa missione”.

Per quanto riguarda invece la caratterizzazione del suo personaggio, l’attrice ha sottolineato che la modalità da guerriera non è l’unica opzione utilizzata da Lady Sif.

Lei non è una che si mette a bere una tazza di tè con Coulson. Ha sicuramente uno scopo e usa le sue abilità per rintracciare il suo bersaglio. Non è nemmeno una persona che vuole sempre combattere o fare del male. Vi darà un avvertimento verbale. Lei cerca di mantenere la pace il più possibile, ma quando ciò non è possibile, torna in modalità guerriera. [Lady Sif] è una guerriera così seria che, in realtà, la dinamica tra lei e più o meno tutti gli altri sulla Terra è abbastanza impacciata e comica, il che è divertente e fantastico da interpretare. Lei sicuramente rispetta l’agente Coulson e quando viene a sapere degli altri agenti, li tratta con lo stesso rispetto. Pensa che sia un onore combattere al loro fianco.

La storia di questo episodio è un cerchio che si completa ed è stata realizzata benissimo. Ci sono tanti spunti nei rapporti tra i personaggi che sono stati presi dagli albi a fumetti  in questo episodio. Credo che tutti abbiano fatto il loro dovere e i compiti a casa, il che è sempre una bella sensazione. Poi abbiamo avuto alcune persone del cast e della troupe che erano nuove a questo mondo. È stato grandioso sedersi intorno a un tavolo e raccontare delle storie tipo “Questo è accaduto in precedenza nel nostro show,” e in cui io potevo dire: “Questo è accaduto in ‘Thor: The Dark World'”… È stato divertente quasi come raccontarsi le storie intorno a un falò. È stato studiato in modo che tutti capissero come l’episodio si sarebbe svolto in termini di quali parti sarebbero state divertenti e quali parti serie e drammatiche. Devo dirlo, questa è stata probabilmente uno dei cast e troupe migliori con cui io abbia mai lavorato. Stanno facendo una grande cosa e sono tutti lavoratori molto duri e molto rispettosi l’uno con l’altro, tutti disposti ad aiutarsi a vicenda. È stata una tale esperienza essere una parte del loro mondo per un così breve periodo di tempo.

Concentrandosi poi sul futuro di Lady Sif, la bella attrice ha poi parlato di cosa le piacerebbe venisse esplorato del suo personaggio negli anni a venire.

Vorrei esplorare di più le relazioni di Lady Sif e andare in profondità nel rapporto tra lei e i Tre Guerrieri, tra Thor e lei e anche con Loki. Penso che sarebbe una cosa veramente bella vedere il suo background storico. E, naturalmente, la maggior parte delle persone concordano che sarebbe davvero epico poter vedere una Lady Loki.
La Marvel ha fatto un ottimo lavoro nel legare tutti questi personaggi l’uno con l’altro, con i crossover cinematografici e con quello di “Agents of SHIELD”. È così importante per i fan vedere che questi mondi si intrecciano costantemente. Ero così felice di essere parte di questo perché amo tutto ciò. Io amo i fumetti. Mi piace il Marvel Universe fin da quando ero una ragazzina. Nel vedere queste cose, posso sentire l’emozione delle persone che sono in attesa per ogni episodio. Ogni giorno che andavo a lavorare sul set di “Agenti di SHIELD” ero così emozionata. Ho pensato “Non vedo l’ora che le persone scoprano cosa sta per accadere”. Penso che questo dovrebbe auspicabilmente accadere molto di più in futuro con molti altri personaggi.

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu
: Il potere di Electro

Continua la campagna promozionale attorno al sequel sull’arrampicamuri, in vista dell’uscita nelle sale che si avvicina sempre più. Nei giorni scorsi, la Sony Pictures ha annunciato che la canzone “It’s On Again”, realizzata dalla cantante Alicia Keys e Kendrick Lamar e scritta in collaborazione con Pharrell Williams e Hans Zimmer, sarà inclusa nella colonna sonora della pellicola che arriverà nei negozi di dischi il prossimo 22 aprile negli USA.

Il regista  in merito ha commentato:

Stavamo cercando proprio la canzone giusta per chiudere il film. Una canzone che fosse ottimista ed emozionante, ma che contenesse anche una nota di presentimento. ‘It’s On Again ‘, è la nota finale perfetta. Riguardo all’intera colonna sonora, sono così stupito da quello che e questi Magnifici Sei sono stati in grado di raggiungere con la musica nel film. Ogni regista vuole che il suo film abbia un suono unico, ma questo è al di là della parola unico. È completamente diversa da qualsiasi colonna sonora di film che sia mai stata realizzata prima.

 Alicia Keys ha aggiunto:

Sono molto entusiasta di far parte di una così potente collaborazione con Kendrick Lamar, Pharrell Williams e Hans Zimmer. Questo è il prossimo capitolo dell’eredità di Spider-Man e sentiamo che ‘It’s On Again’ cattura l’esperienza, la storia, e soprattutto, il significato del film, che è ciò che tutti noi crediamo abbia il potenziale per essere straordinaria. C’è un po’ di un super eroe in tutti noi.

Infine l commento di Williams:

Hans ha creato un tema iconico ed è stato emozionante collaborare con lui su questa canzone. Quando stavo facendo la canzone, sapevo Alicia e Kendrick dovevano lavorarci. Hanno portato la canzone ad un livello completamente nuovo.

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Sempre nel quadro di una vasta promozione che ormai va a coprire tutti i livelli del merchandising, Gameloft e Marvel hanno annunciato un nuovo gioco mobile ambientato nel mondo del sequel cinematografico, che sarà disponibile su Smartphone e Tablet, in quella che è la seconda collaborazione tra la società e la major hollywoodiana.
Karine Kaiser, Vice Presidente Marketing & Licensing a Gameloft, ha dichiarato:

Dopo l’enorme successo del primo gioco per cellulari di The Amazing Spider-Man, siamo entusiasti di lavorare di nuovo con la Marvel per portare l’eroe preferito dai fan su smartphone con The Amazing Spider-Man 2. I giocatori potranno godere di una profonda avventura iconica e piena di azione, ovvero ciò che rende Spider-Man così straordinario.

Il gioco vedrà l’arrampicamuri cercare di fermare una ondata criminale che sta colpendo la città di New York. Combinata con la storia che comparirà nella pellicola, il gioco vedrà Spidey affrontare villain come Electro e Goblin. Javon Frazier, Vice Presidente di Games Marketing ha dichiarato:

Siamo entusiasti di continuare la nostra relazione con Gameloft nella distribuzione di giochi per cellulari; il gioco di The Amazing Spider-Man 2 per cellulare offre una più profonda esperienza di gioco rispetto al suo predecessore di successo, e siamo sicuri che catturerà i fan del franchise cinematografico.

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

300: l’Alba di un Impero

Intervistato nei giorni scorsi da CBR, il regista ha avuto modo di parlare del sequel di 300, spiegando nel dettaglio le differenze che, a suo dire, rendono questa pellicola originale e non una mera copia del film precedente.

Penso che una parte di ciò che renda questo film originale sia la sceneggiatura, in cui cerchiamo di capire chi sia Temistocle [ ndr]. Non è Leonida. Non è il re degli Spartani. È un uomo comune cresciuto in maniera differente, che non è solo un guerriero, ma anche un politico che deve vincere con i suoi metodi. Ha bisogno di vincere nella società democratica ateniese, al fine di ottenere ciò che vuole. Quindi è un personaggio più sfumato in un certo senso, o un personaggio più complesso, se si vuole. Questo è il cuore di questa storia e parte della bellezza che il film contiene, ovvero che non abbiamo provato a fare un altro Leonida. Abbiamo cercato di spiegare Temistocle.

C’è un cast del tutto nuovo in questo film, e c’è un gruppo tutto nuovo di personaggi. C’è una donna protagonista [Artemisia], la qual cosa è certamente nuova, e la pellicola si svolge per lo più in acqua. Si tratta di un cambiamento di prospettiva sullo stesso evento,  questo ti permette veramente di fare un tuo film, perché è una prospettiva diversa sulla stessa cosa. Allo stesso tempo, bisogna essere responsabili e rispettosi e capire cosa la gente vuole e perché hanno amato il primo così tanto. Ho avuto una enorme quantità di libertà nel creare ciò che volevo, ma allo stesso tempo ho avuto abbastanza comprensione e responsabilità nei confronti di ciò che vi era stato prima.

Sadhu

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Il produttore di 300: l’Alba di un Impero, Mark Canton, ha iniziato una collaborazione con Graphic India per sviluppare un film live-action basato su The Sadhu, di cui sarà produttore assieme a Sharad Devarajan e Gotham Chopra, la cui Graphic India è una società focalizzata sulla creazione di supereroi, fumetti e storie attraverso piattaforme mobili e digitali, di cui fa parte il personaggio di The Sadhu.
Devarajan e Chopra hanno realizzato la sceneggiatura di Warrior: Revenge Of The Sadhu, una nuova serie a fumetti mobile sul personaggio che sarà lanciata entro la fine dell’anno in tutta l’India.
La storia è incentrata su James Jenson, un soldato britannico la cui famiglia viene brutalmente assassinata da un ufficiale corrotto nella colonia indiana del Bengala nel 1858. Jenson fugge nelle foreste remote dell’India, dove si rifugia con i misteriosi mistici indiani conosciuti come sadhu. Dopo anni addestramento nelle loro arti soprannaturali, Jenson deve decidere se usare i suoi nuovi poteri per la pace interiore e l’illuminazione, o invece per la vendetta.

Canto ha dichiarato:

Allo stesso modo in cui i miti greci hanno catturato l’immaginazione del pubblico di tutto il mondo, la sceneggiatura di Gotham Chopra e Sharad Devarajan per Warrior attinge alle tradizioni mistiche e mitologiche dell’India attraverso un’avventura ricca di azione che sono fiducioso ne farà un blockbuster spettacolare e segnerà la nascita di un nuovo franchise.

Devarajan invece ha aggiunto:

Con 300 e Immortals, Mark Canton ha prodotto alcuni tra i film di maggior successo a Hollywood sulla base di miti e leggende epiche. Siamo estremamente onorati che stia lavorando con noi per portare la storia di The Sadhu sul grande schermo.

Sono iniziate da alcuni giorni le riprese di Term Life, l’adattamento cinematografico del graphic novel di A.J. Lieberman e Nick Thornborrow pubblicato da Image Comics diretto da Peter Billingsley e che vedrà protagonisti Vince Vaughn e Hailee Steinfeld.
La lavorazione si sta svolgendo a Grantville, nei pressi di Atlanta, dove il sindaco della città, Jim Sells nei giorni scorsi si è incontrato con la troupe e il cast del film, come potete vedere dalla foto di seguito che lo ritrae in compagnia del protagonista Vince Vaghn.

Nuvole di Celluloide: Captain America: The Winter Soldier, Agents of S.H.I.E.L.D., The Sadhu

Proseguono a Vancouver le riprese dell’atteso pilot sul velocista scarlatto di Central City, che vedrà protagonista l’attore Grant Gustin. Nei giorni scorsi la troupe e il cast hanno filmato numerose sequenze nella zona tra Expo Boulevard e Union Street e il 700 Carrall Street, una location centralissima della città canadese, che nel pilot sarà trasformata in Central City.
Le sequenze hanno visto il protagonista Barry Allen sfuggire a una collisione con un altra auto dopo che quella in cui viaggiava si era ribaltata. In seguito, l’attore ha girato alcune scene in costume da Flash, mentre faceva quello che sa fare meglio, ovvero correre.

In seguito, il protagonista ha filmato alcune sequenze accanto ad alcuni degli altri membri del cast, in cui come agente della scientifica di Central City, lavorava a una scena del crimine all’esterno di una banca.

 

Per essere sempre aggiornati, vi invitiamo a seguirci sulla pagina facebook dedicata alla rubrica e a visionare le news pubblicate online nel corso della settimana trascorsa.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio