Parliamo di:

Le nuove leggende del Cavaliere Oscuro #23 (Aaron Lopresti)

Aaron Lopresti firma una storia in cui Batman viene messo a confronto con una versione distorta di sé stesso.
Articolo aggiornato il 03/01/2017

Le nuove leggende del Cavaliere Oscuro #23 (Aaron Lopresti)Il classico plot di Frankenstein viene utilizzato da per Io, , la storia pubblicata sul ventitreesimo numero di Le nuove leggende del Cavaliere Oscuro.
Uno scienziato, aspirante supereroe senza speranza di diventarlo, decide di sottrarre campioni di sangue da Batman per generare in laboratorio una versione migliore dell’originale.  Il risultato non è però quello sperato, con la creazione di un mostro violento incapace di distinguere il bene e il male, ma fermamente convinto di essere Batman e disperatamente attaccato alla vita.
La tematica, per quanto abusata, è senz’altro interessante ma l’autore non riesce a portarla su un piano realmente approfondito, anche per via del numero di pagine a disposizione. Ne risulta un’avventura suggestiva ma poco concreta, che aggiunge poco al mito del Crociato Incappucciato ma che sfoggia un’atmosfera inquietante piuttosto piacevole.
Lopresti, allo stesso tempo scrittore e disegnatore della storia, dal punto di vista grafico sceglie di mantenere una griglia piuttosto regolare per le tavole e sfoggia uno stile molto pulito e lineare per i personaggi. Tra questi spicca la rappresentazione grafica del Bat-mostro, efficace nelle sue vesti da Batman che non riescono a nascondere le deturpazioni su corpo e viso.

Abbiamo parlato di:
Le nuove leggende del Cavaliere Oscuro #23
Aaron Lopresti
Traduzione di Stefano Formiconi
RW-Lion, aprile 2015
32 pagine, spillato, colori – € 2,50
ISBN: 9788868738457

Le nuove leggende del Cavaliere Oscuro #23 (Aaron Lopresti)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio