Mad chimera world #2-3 (Seishi Kishimoto)

Mad chimera world #2-3 (Seishi Kishimoto)
Nei volumi #2-3 di "Mad chimera world", pubblicati da Panini Comics, Seishi Kishimoto porta avanti il viaggio dei personaggi in un mondo folle e ostile.

mad chim 2 coverSe nel primo volume l’autore Seishi Kishimoto ha proposto una panoramica della sua nuova serie, Mad chimera world, concedendo spazio a tutti gli elementi che la compongono (violenza, sesso, perversione e azione), nel secondo e nel terzo tankobon porta avanti la trama concentrandosi su alcuni determinati aspetti non ancora approfonditi.
Nel #2 la sessualità viene lasciata da parte, per dare risalto a prove e battaglie, senza lesinare nuovi dettagli sullo strano mondo che i protagonisti si trovano ad attraversare. A colpire particolarmente è un riassunto del processo evolutivo dell’umanità, che offre una rielaborazione personale del mangaka. Nel #3, in cui la componente erotica torna ad affacciarsi con una trovata davvero delirante e divertente, si cerca di comprendere qualche dettaglio relativo all’origine della realtà desolata, mentre ormai sono chiari gli schieramenti sul campo di battaglia.
Per quanto riguarda lo stile di disegno, Kishimoto persegue l’obiettivo di rendere le tavole il più possibile dinamiche, alternando inquadrature larghe e strette. Il character design diventa sempre più affascinante e bizzarro, mentre un calo dell’intelligibilità è riscontrabile in alcuni passaggi del secondo episodio. Il fumetto proposto da  () mantiene la propria originalità all’interno di un catalogo più orientato al mainstream, ma si apre anche a situazioni classiche, quali il sacrificio per le persone care, andando a offrire un po’ di conforto ai lettori più spaesati.

Abbiamo parlato di:
Mad chimera world # 2-3
Seishi Kishimoto
Traduzione di Ernesto Cellie e Chieko Toba
Planet Manga, 2019 e 2020
192 pagine, brossurato, bianco e nero – 4,50 €
ISBN: 977242125590190011 e 977242125590190012

mad chim 3 cover

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su