La Strage dell’Italicus (Stefano Bonazzi, Vittorio Santi)

La Strage dell’Italicus (Stefano Bonazzi, Vittorio Santi)
La strage del treno Italicus raccontata in un volume di Stefano "BZI" Bonazzi e Vittorio Santi, edito da Becco Giallo.

italicusA oltre 40 anni di distanza, la strage dell’Italicus rimane uno tanti dei misteri dell’inquietante stagione di terrore che insanguinò l’Italia a cavallo tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’80. A raccontarci quel tragico evento è questo interessante volume edito da Becco Giallo, che si inserisce nella collana “Misteri d’Italia a fumetti”, scritto da Stefano Bonazzi e disegnato da Vittorio Santi.
I due autori compiono un ottimo lavoro, sia sul piano narrativo che su quello estetico, riassumendo non solo il periodo storico da cui nacquero i presupposti di quella lunga scia di attentati, ma anche ricostruendo in maniera attenta i vari tentativi di “dispersione della verità” dietro la vicenda principale, donando alla storia un taglio fortemente realista e scevro di qualsiasi elemento che punti alla facile retorica.
In questo senso, “La strage dell’Italicus” è un compatto “documentario a fumetti”, grazie allo stile che Bonazzi imprime alla sua scrittura. Questa, grazie anche alla scelta di suddividere il volume in vari capitoli, rimane ancorata alla sua missione principale di raccontare nei dettagli non solo una strage terroristica, ma soprattutto il ritratto di un paese la cui democrazia sembrò per un momento vacillare.
Dal punto di vista visivo, colpiscono molto le tavole di Santi, che trovano la loro massima espressione specialmente quando il disegnatore si sofferma su eventi decisivi come i funerali di Bologna, l’eccidio di tre agenti da parte di Mario Tuti o quando ci ricorda come, anni dopo, 12 bare rimangano ancora senza giustizia.
Da segnalare, nel comparto redazionale, la commovente introduzione di Franco Sirotti, fratello della Medaglia D’oro Silver Sirotti, ferroviere rimasto ucciso nella strage, e un interessante articolo in chiusura di Francesco Barilli.

Abbiamo parlato di:
La Strage dell’Italicus
Stefano “BZI” Bonazzi, Vittorio Santi
Becco Giallo, 2020
127 pagine, brossurato, bianco e nero – 17,00 €
ISBN: 9788833140612

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su