Il merchandise di The Batman, il volto di Madame Web

Il merchandise di The Batman, il volto di Madame Web
In questo appuntamento, un nuovo sguardo alla campagna promozionale di The Batman e il casting di Madame Web.

A ormai meno di un mese dall’uscita nelle sale, continua incessante la campagna promozionale attorno a The Batman e, come vi abbiamo già mostrato in una delle precedenti puntate di Nuvole di Celluloide, lo sforzo della Warner Bros. è massiccio dal punto di vista del merchandising e delle partnership intraprese per pubblicizzare al meglio quello che sarà uno degli eventi cinematografici del 2022.
Tra le partnership più interessanti, vi è quella con Nissan, che per l’occasione ha lanciato sul mercato la nuova Nissan Juke, realizzata in una edizione limitata di 5000 unità, di cui 250 destinate al mercato automobilistico italiano. La nuova vettura, che si distingue per un colore grigio ceramica, ha al suo interno sedili sportivi Monoform in tessuto Black con inserti in pelle sintetica e impunture Spiced Lemon, oltre a tutti i comfort per quanto riguarda la tecnologia e in primis la sicurezza dell’autista.

nissanbatman
Altra iniziativa è quella che riguarda il marchio italiano di orologi POLICE, che ha recentemente annunciato la collaborazione con la Warner, attraverso la realizzazione di quattro orologi in edizione limitata basati sulla pellicola interpretata da .
I quattro orologi, che sono stati presentati lo scorso 17 gennaio nel corso di un evento a Dubai, hanno un proprio nome che sottolinea l’ispirazione nei confronti del film diretto da Matt Reeves, e sono disponibili presso i rivenditori dal 4 febbraio.

Altra collaborazione è quella tra Warner Bros. Consumer Products e DC e la casa di moda francese Lanvin per creare una serie di pezzi ispirati al principale eroe di City. Prima che i modelli di Jeanne Lanvin fossero resi disponibili ai consumatori, sono stati mostrati sulla passerella della settimana della moda di Parigi, mettendo in mostra abiti che mettono in risalto Batman, Catwoman, la Batmobile e la stessa City, sebbene i disegni si rifacciano ai fumetti piuttosto che alla pellicola in uscita.

Infine, negli Stati Uniti, la catena di pizze con sede a Detroit Little Caesars ha lanciato il “The Batman Calzony”, creato combinando il dinamico duo di un amante della pizza: calzone e pizza. Questo prodotto a forma di pipistrello presenta un profilo aromatico stuzzicante di crosta di calzone dal gusto burroso ripieno di salsa bianca all’aglio, formaggio e peperoni tagliati a julienne, combinati con una pizza ai peperoni e servita con un contorno di salsa, ed è già disponibile a partire dal 24 gennaio.

Chiunque può ora portare le vibrazioni dei supereroi nella serata della pizza provando il nuovo The Batman Calzony – ha affermato Jeff Klein, chief marketing officer di Little Caesars – è la parte più deliziosa della nostra partnership con il film in uscita The Batman.

La promozione della pellicola continua anche attraverso una campagna virale su internet, costruita tramite alcuni tweet dal profilo ufficiale che hanno guidato gli utenti sul sito Rataalada.com in cui è stato presentato un indovinello come quelli dell’Enigmista che, una volta risolto, ha diretto poi verso una immagine tratta dal lungometraggio.

Dopo il grande successo al botteghino di Venom: La Furia di Carnage, e soprattutto di : No Way Home, i cui incassi hanno dato una formidabile spinta ai profitti della Sony, la major punta decisamente ad allargare il suo universo di spin-off legato all’arrampicamuri.
Mentre cresce l’attesa per  con Jared Leto, la Sony ha pensato di accelerare con il progetto riguardante Madame Web con il casting dell’attrice Dakota Johnson. Quello su Madame Web è uno dei tanti adattamenti con personaggi femminili legati a che la Sony ha messo in lavorazione da diverso tempo, ma il primo di cui è stata annunciata la protagonista.
Quella della Sony appare una decisione inaspettata, in quanto era lecito aspettarsi che la major puntasse fortemente su un franchise più direttamente legato all’alter ego di Peter Parker, come il possibile film sulla Donna Ragno diretto da Olivia Wilde, anche se è possibile che quest’ultima al momento sia molto più concentrata sulla post-produzione di Don’t Worry Darling, horror di cui non solo è regista ma anche interprete, e che la vedrà impegnata da qui fino a settembre, mese dell’uscita nelle sale cinematografiche.
Con Madame Web, la Sony punta a giocarsi la carta del personaggio sconosciuto al pubblico generalista, ovvero la medesima fatta con , anche se lo spin-off sul vampiro ancora non è uscito nelle sale, e quindi non ha superato la prova generale di questo mini-universo in costruzione.
È lecito comunque aspettarsi, come ha sottolineato il sito Deadline nei giorni scorsi, che il casting della Johnson punti a costruire un film in qualche modo differente rispetto alla versione originale a fumetti dell’alter ego di Cassandra Webb. In assenza di una partecipazione dell’arrampicamuri, è quindi probabile che la major abbia in qualche modo rielaborato in chiave più supereroistica questa pellicola, cercando così di andare più incontro alle esigenze del pubblico, con l’idea di realizzare un prodotto più appetibile anche nell’ottica di avere un nuovo franchise di successo. Guardando alla scelta della Johnson, è da evidenziare che la Sony aveva in considerazione diverse attrici per il ruolo, tra cui sembra anche Jennifer Lawrence, cosa che dimostra come la major volesse puntare in alto con un nome di richiamo. La Johnson comunque, anche se non ha ancora un curriculum da superstar, potrebbe avere attirato l’attenzione della Sony grazie alla solida interpretazione in La Figlia Oscura, che ne ha alzato fortemente le quotazioni a Hollywood.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su