Dragon Ball Super #11 (Toriyama, Toyotaro)

Dragon Ball Super #11 (Toriyama, Toyotaro)
Nell'undicesimo volume di "Dragon Ball Super" Akira Toriyama e Toyotaro portano avanti la saga di Molo, temibile avversario per Goku e Vegeta.
Dragon Ball Super. Vol. 11
Super. Vol. 11

Il concetto chiave dell’undicesimo volume di Dragon Ball Super, edito da , sembra essere la procrastinazione. Eppure la scelta di ritardare lo scontro decisivo sta premiando , che cerca strade alternative e inedite per consentire a Goku e Vegeta di misurarsi alla pari con Molo, il nuovo villain. Il personaggio esibisce poteri ed esigenze simili a quelli di Galactus, ai quali si aggiunge una spietatezza che non appartiene all’entità superiore della Marvel, e nell’operato ricorda Piccolo Daimao, la prima vera minaccia creata da  per la serie classica. Il nemico si circonda di alleati che dal punto di vista narrativo fungono da comparse, andando ad arricchire un cast sempre più nutrito. Infatti, ai cattivi si contrappongono i membri della Pattuglia Galattica, tra i quali si distinguono Merus e Jaco. Se il primo è molto serio e ingessato, il secondo incarna la tendenza alla comicità di Toriyama, poiché è la principale fonte di gag del racconto. La squadra di polizia, rimasta sullo sfondo nella prima parte di Super e ora più rilevante, fa uso di armi, ossia soluzioni differenti da arti marziali e onde di energia, delineando uno stile di lotta diverso che si riverbera in inquadrature meno familiari. Toyotaro, stavolta approssimativo nel raffigurare i character in secondo piano, limita le strizzatine d’occhio e le citazioni visive di Dragon Ball Z, ma allo stesso tempo resta fedele a una costruzione della tavola ormai rodata, scomponendo l’esecuzione delle mosse in numerose vignette.

Abbiamo parlato di:
Dragon Ball Super #11
Akira Toriyama, Toyotaro
Traduzione di Michela Riminucci
Star Comics, 2020
192 pagine, brossurato, bianco e nero – 4,50 €
ISBN: 9788822618467

db super 11 interno

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su