Blue nella terra dei sogni – Vol. 1 (Davide Tosello)

Blue nella terra dei sogni – Vol. 1 (Davide Tosello)
Un’ambientazione a cavallo tra sogno e realtà, in un primo volume che lascia aperto ogni possibile sviluppo.

copertina  Blue è sopraffatta dalla paura e uscire di casa la rende troppo inquieta. Una volta era una bambina felice e viveva serena con la sua famiglia. Poi qualcosa è cambiato e la foresta ha inghiottito tutto, con la promessa di tornare a prendere anche lei. Ora questa tenebra è tornata, e grazie a un pizzico di magia e all’incontro fortuito con un nuovo amico, forse Blue potrà sconfiggerla e ritrovare le persone a lei care che ne sono stata travolte.
Le tavole realizzate da Davide Tosello sono un tripudio di colori e rivelano, sia nel tratto sia nella colorazione, tutte le capacità di un affermato illustratore al suo esordio come fumettista.
E’ proprio grazie al sapiente utilizzo dei colori e delle ombreggiature che il lettore percepisce lo stato d’animo della protagonista, calata in un mondo illuminato da vivaci tonalità oppure immerso nella cupezza tenebre. I chiari-scuri inoltre sono ottimamente calibrati e contribuiscono a evidenziare tutti quei momenti di transizione tra i due luoghi/sentimenti.
Forse avrebbe potuto affidare maggiormente la recitazione alle sue immagini, riducendo così il numero eccessivo didascalie che esplicitano i pensieri della protagonista.
Il primo volume di Blue nella terra dei sogni risulta alla fine solo un incipit, ponendo tantissimi interrogativi che aprono una linea narrativa tutta da sviluppare. Gli avvenimenti sono rapidi e non abbiamo ancora alcuna spiegazione degli eventi straordinari che accadono. Sfogliando man mano il volume si ha come l’impressione di trovarsi di fronte al trailer di una storia young adult completamente da scoprire.

Abbiamo parlato di:
Blue nella terra dei sogni – Vol. 1
Davide Tosello
Traduzione di Davide G.G. Caci
Edizioni , 2020
72 pagine, cartonato, a colori – 12,90 €
ISBN: 9788822619969

immagine 1

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su