Andrea Serio immagina “Lo Spazio Bianco”

Andrea Serio immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos'è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata al fumettista e illustratore Andrea Serio.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è  con il suo fumetto breve e illustrazione “Spazio Bianco”. Buona visione.

Spazio Bianco

 

è nato a Carrara nel 1973. Illustratore e fumettista, da vent’anni dedito alla tecnica del pastello e della matita colorata, i suoi disegni sono stati esposti in importanti manifestazioni nazionali e internazionali. Ha realizzato numerose copertine per romanzi, riviste e dischi, manifesti, libri per bambini e . Tra le sue collaborazioni più recenti: Linus, Edizioni Oblomov (con il graphic Novel Rapsodia in Blu), , Le Nouvel Obs, La Revue Dessinée, Magnard Jeunesse, Bayard Editions, (con Nausicaa – L’altra Odissea in coppia con ), , , La Terza, La Stampa, Seuil Jeunesse, Futuropolis, Schreiber&Leser.

CONTATTI

SITO WEB: andreaserio.net
INSTAGRAM: andreaserio73
SHOP: https://andreaserio.ecwid.com/

FOTOxSpazioBianco

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su