Addio a Stephen Hillenburg, creatore di SpongeBob

Addio a Stephen Hillenburg, creatore di SpongeBob
Addio al creatore della famosa e simpatica serie animata trasmessa da Nickelodeon.

Stephen Hillenburg, il creatore della serie animata Spongebob, prodotta da Nickelodeon, è morto all’età di 57 anni a causa della Sclerosi Laterale Amiotrofica, che era stata diagnosticata a Hillenburg nel marzo dello scorso anno.

Siamo incredibilmente rattristati dalla notizia che Steve Hillenburg è morto dopo una battaglia contro la SLA – ha dichiarato il network in un comunicato –  era un amico e partner creativo da molto tempo per chiunque a Nickelodeon, e i nostri cuori sono con la sua famiglia. Steve ha impregnato Spongebob di un senso dell’umorismo e dell’innocenza unico che ha portato gioia a generazioni di bambini e famiglie ovunque. I suoi personaggi assolutamente originali e il mondo di Bikini Bottom saranno ricordati a lungo per i valori di ottimismo, amicizia e il potere illimitato dell’immaginazione.

Hillenburg aveva iniziato a lavorare nel mondo dell’animazione nel 1987, dopo avere conseguito una laurea in Animazione Sperimentale presso il California Institute of Arts di Valencia e conseguendo il master nel 1992. In seguito, creò la serie animata di Spongebob, che esordì nel 1999 ed è tutt’ora in onda.

La serie aveva generato anche un lungometraggio animato per il grande schermo scritto, diretto e prodotto da Hillenburg, che uscito nelle sale nel 2004 incassò 140 milioni in tutto il mondo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su