Riverdale: Warner Bros. respinge accuse inerenti la sicurezza sul set

Riverdale: Warner Bros. respinge accuse inerenti la sicurezza sul set
Un incidente stradale per il protagonista apre una serie di interrogativi inerenti la sicurezza sul set del serial The CW.

Warner Bros. Television ha respinto alcune accuse riguardanti le condizioni di sicurezza sul set di , la serie televisiva basata sui personaggi della Archie Comics, una settimana dopo un incidente stradale che ha coinvolto, senza conseguenze, l’attore protagonista K.J. Apa.

La sicurezza del cast e della troupe in tutte le nostre produzioni è di fondamentale importanza per lo studio – viene reso noto in un comunicato ufficiale – le produzioni si adattano alle regole dello Screen Actors Guild. In conformità con le norme standard del settore, se un membro del cast o della troupe si sente stanco o insicuro in qualsiasi momento dopo il lavoro, lo studio fornirà su richiesta un taxi, un autista o una camera d’albergo Ciò viene comunicato a tutto il cast e alla troupe, sia in forma scritta che verbale, all’inizio della produzione e viene continuamente ripetuto per tutta la durata della produzione.

K.J. Apa, che nel serial trasmesso da The CW interpreta il ruolo di Archie Andrews, è rimasto coinvolto in un incidente stradale la scorsa settimana che ha causato seri danni al veicolo sul quale l’attore viaggiava, ma fortunatamente lasciandolo senza ferite serie. L’attore è stato visitato sulla scena e anche la mattina successiva prima di tornare al lavoro. Apa aveva guidato un auto a noleggio dopo essere stato coinvolto in un altro minore incidente, avvenuto qualche giorno prima.

Nella giornata di ieri, il sindacato degli attori SAG-AFTRA si è impegnato in una dichiarazione ad indagare sulle condizioni di sicurezza sul set di Riverdale, inviando una squadra direttamente a Vancouver, dove si svolgono le riprese. In seguito all’incidente, molti attori del serial si sono confrontati con i produttori riguardo alle politiche inerenti il trasporto per lo show, che credono abbiano contribuito a un ambiente di lavoro poco sicuro. La Warner non fornisce il trasporto per raggiungere il set di Vancouver, ma la politica dello studio rimane quella di fornire un auto o un taxi, così come una vicina camera d’abergo, su richiesta di qualsiasi membro del cast che si senta stanco, cosa questa ribadita giornalmente negli avvisi allegati ai fogli di chiamata per gli interpreti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su