Nessuno Niemand immagina “Lo Spazio Bianco”

Nessuno Niemand immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos'è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata all'illustratore e Francesco D’Apolito in arte Nessuno Niemand.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Francesco D’Apolito in arte Nessuno Niemand con la sua  illustrazione “Lo sp4zio Bi4nco”. Buona visione.

Lo sp4zio Bi4nco

“Lo Sp4zio Bi4nco è un insetto, entità frattale piccola ma infinita. Entra nel mio orecchio sinistro quando sono distratto e mi racconta delle storie. mi dice che può vedere tutti i colori dello spettro ma non me ne mostra mai nessuno! – Nessuno Niemand

lo spazio bianco

 

Nessuno Niemand

Francesco D’Apolito AKA Nessuno Niemand, nasce nel 1986. Ex videogiocatore incallito. Divoratore di mondi immaginari. Animale notturno. illustratore autodidatta. Pirata del videodrome. Attualmente vive nella parte sud dell’Interzona. Nel 2020 esce la sua prima opera ed unica opera a fumetti Nak3d Pig edito dalla Sputnik Press. Crede nel possibile salto evolutivo della razza felina e che esiste la remota possibilità` che questo sia un universo simulato.

CONTATTI
INSTAGRAM

logo NessunoNiemand

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su