Andrea Menichini “QUELLO NUOVO” immagina “Lo Spazio Bianco”

Andrea Menichini “QUELLO NUOVO” immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos'è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata all'illustratore e fumettista Andrea Menichini.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è  in arte QUELLO NUOVO con la sua  illustrazione “Il Frutto di una Grande Fatica”. Buona visione.

Il Frutto di una Grande Fatica

Il Frutto di una Grande Fatica” vuole esprimere la gioia del partorire qualcosa di dannatamente imperfetto tramite un lungo processo magico, come un Geppetto o un Dottor ” –

Il Frutto di una Grande Fatica

 (in arte QUELLO NUOVO), classe 1991, si diploma al liceo classico ma si pente subito; dopo ben quattro anni alla di Roma è ancora convinto che guadagnare poco col fumetto sia la sua ragione di vita e perciò inizia a collaborare con diversi collettivi di autoproduzioni come La Legione degli Artisti e Amianto. Stranamente il portafoglio piange e allora si trova costretto a fare il venditore per tre anni ed abbandonare per un pò il suo sogno. Ora grazie al covid è di nuovo senza lavoro e può dedicarsi alla sua vera passione, la poverta’! Per questo ha scelto I Balordi, collettivo di bravi ragazzacci dedito al fumetto underground più zozzo, oltre a una nuova brillante carriera da disegnatore freelance!
Il suo tratto disfunzionale sposa l’amore per l’umoristico da una parte e l’underground dall’altra e se cercate di notte nei vicoli di Roma potete trovarlo impegnatissimo a disegnare mostri sentimentali che si menano nello spazio.

CONTATTI
FACEBOOK
INSTAGRAM
I BALORDI

QUELLO NUOVO

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su