L’oscurità di Fenice, l’Inferno di Hellboy

Con la diffusione del nuovo, atteso trailer a quattro mesi dall’uscita nelle sale cinematografiche, la 20th Century Fox ha dato il via alla fase finale della campagna promozionale di X-Men: Dark Phoenix, che al momento è l’ultimo (assieme a New Mutants, la cui sorte resta ignota) film della major riguardante i mutanti Marvel, in attesa di chiarimenti sul futuro del franchise in seguito alla fusione tra Fox e Disney.

Il nuovo trailer rilancia e amplifica la lenta trasformazione di Jean Grey (Sophie Turner) nella Fenice Nera, focalizzando l’attenzione anche sul misterioso personaggio interpretato dall’attrice Jessica Chastain, la quale cerca di manipolare, riuscendovi, la giovane mutante. Nel filmato viene evidenziato più volte, in alcune sequenze chiave, che questo personaggio ha non solo una forte conoscenza della tremenda energia che Jean sta incanalando dentro di sé, ma soprattutto di possedere anche lei un potere uguale, se non superiore.

turnerchastain-e1551515936586_Nuvole di celluloide
Sophie Turner e Jessica Chastain. Il misterioso personaggio dell’attrice di The Help sarà certamente al centro della campagna promozionale della Fox.

In tutto questo, il trailer sottolinea fortemente le divisioni interne che colpiscono il gruppo, e soprattutto le difficoltà di Charles Xavier () nel riuscire a determinare una strategia per salvare la sua giovane allieva, oltre a un particolare e importante lutto che colpisce la formazione e riguardante il personaggio di Mystica (Jennifer Lawrence).

Da questo trailer, si possono estrapolare alcuni elementi che certamente saranno al centro della campagna promozionale che, da qui al mese di giugno, la Fox porterà avanti per aumentare l’hype nei confronti della pellicola. Già con la presentazione del suddetto da parte di Jessica Chastain, ospite del programma di Jimmy Fallon, è chiaro che la major voglia puntare sull’attrice di The Help e Zero Dark Thirty per coinvolgere il pubblico, oltre ovviamente all’altra grande star: Jennifer Lawrence.
Bisognerà vedere se la rivelazione della morte di Mystica avrà un impatto positivo o negativo sugli spettatori, consci che una superstar come la Lawrence avrà nel film una presenza meno marcata rispetto alle pellicole precedenti, e come la Fox riuscirà a gestire l’impatto emozionale nelle prossime settimane.

Altro compito, fondamentale, sarà quello di smussare le opinioni di una fetta di appassionati che, a ridosso di rumor sempre smentiti su una cancellazione del film, hanno prestato il fianco a una visione negativa del progetto, su cui ha certamente influito anche la recente acquisizione Disney/Fox. E’ comunque da sottolineare che la scelta della major di rimandare l’uscita nelle sale, inizialmente prevista per febbraio, si è rivelata saggia guardando alla recente debacle del weekend del President Day, rivelatosi come uno tra i meno redditizi degli ultimi anni, e in cui a farne le spese è stato Alita: Angelo della Battaglia.
Con una finestra fissata a giugno che non vede particolari concorrenti al botteghino, la Fox può chiudere in bellezza il  franchise mutante.

La diffusione del nuovo trailer di Hellboy ha confermato una correzione di rotta da parte di Lionsgate e Millennium dal punto di vista della promozione della pellicola. Il primo trailer, come avevamo ampiamente discusso in una precedente puntata di Nuvole di Celluloide, aveva lasciato l’amaro in bocca ai fan e agli addetti ai lavori per una serie di errori inerenti il tono e le atmosfere, decisamente lontane non solo dallo stile di Mignola, ma anche da quello del regista .

Con il nuovo trailer, vietato ai minori, e diffuso puntualmente nella mezzanotte di mercoledì negli USA, evitando così anticipazioni indesiderate come accaduto in precedenza, è stato profondamente rivisto il modo in cui la pellicola si approccia al pubblico, focalizzando l’attenzione sulla trama e sulla minaccia di Nimue (Milla Jovovich), e puntando i riflettori in maniera veloce sulle origini del protagonista (), oltre a inserire elementi horror e splatter non da poco.

millahellboy-1-e1551516589464_Nuvole di celluloide
Da questo punto di vista, la campagna promozionale effettua un deciso balzo in avanti, anche se in maniera decisamente ritardataria. All’uscita della pellicola nelle sale, infatti, manca poco più di un mese, e resta la domanda sul perché Lionsgate e Millennium non abbiano utilizzato le settimane successive al primo trailer per correggere subito una strategia marketing partita male e andata avanti a stento. Al momento, del film sono state diffuse una manciata di foto e alcuni poster, facendo denotare una desolazione dal punto di vista promozionale che rasenta alquanto l’invisibilità.

Con una finestra, quella del 12 aprile, che negli USA vede Hellboy affrontare una concorrenza alquanto modesta (salvo sorprese), visto che le principali pellicole in uscita saranno lo Young Adult adolescenziale After, il film di animazione Missing Link e la commedia Little oltre a un paio di uscite con una diffusione nelle sale limitata, c’è da chiedersi perché la campagna promozionale sia ferma e non approfitti della situazione. E’ possibile che nei prossimi trenta giorni un atteggiamento prudente sfoci in una accelerazione con spot e featurette capaci di dare al pubblico qualcosa in più rispetto a quanto visto finora, anche perché un possibile buon esordio al botteghino potrebbe, quasi certamente, venire oscurato dalla successiva uscita di Avengers: Endgame, le cui proiezioni attuali mostrano cifre da record.

Ad ormai pochi giorni dall’uscita nelle sale, continua incessante la campagna promozionale dei legata a Captain Marvel, soprattutto grazie a varie iniziative che coinvolgono, come abbiamo già visto, numerosi licenziatari.
La supereroina interpretata da Brie Larson appare infatti nell’ultima campagna online di Wix per Wix Turbo, una nuova piattaforma finalizzata a “sovraccaricare” la velocità dei siti web, in quella che è la prima collaborazione tra l’azienda e i Marvel Studios.

Omer Shai, Chief Marketing Officer di Wix, ha dichiarato che le caratteristiche di Captain Marvel, ovvero forza, velocità e resistenza, si trovano negli aggiornamenti dell’ultima piattaforma Wix Turbo.

Ci piacciono i personaggi femminili forti. Il personaggio è adatto per il messaggio del nostro marchio sui forti imprenditori.

Gli sviluppatori di Wix hanno realizzato una tecnologia che ottimizza i tempi di rendering del browser senza compromettere le funzioni o l’esperienza dell’utente. I miglioramenti del prodotto, che aiutano le immagini e il video a caricarsi più velocemente, mirano a cambiare il modo in cui i siti Web Wix funzionano e aumentano i tempi di caricamento.
Ciò si traduce in maggiori entrate dei publisher e un migliore ritorno sull’investimento degli inserzionisti, ha affermato Shai, affermando che se si trova in una ​​città come New York, molti dei siti verranno caricati in circa un secondo o un secondo e mezzo.

Altra iniziativa è quella invece che OPPO, marchio leader mondiale di smartphone, ha annunciato tramite il lancio del suo nuovo TVC in collaborazione i Marvel Studios. La TVC cattura le caratteristiche eroiche di OPPO F11 Pro che si collega alla statura eroica di Captain Marvel. L’ultimo modello di OPPO offre ai consumatori l’ultima tecnologia innovativa con una fotocamera che cattura la brillantezza di un ritratto in condizioni di scarsa luminosità.

Commentando la nuova TVC, Will Yang, Brand Director di OPPO India, ha dichiarato:

OPPO come marchio ha un approccio a 360 gradi per entrare in contatto con i consumatori e si è sempre concentrato su iniziative che ruotano attorno ai giovani. Captain Marvel di Marvel Studios è un film che la gioventù indiana attende e questa associazione rappresenta una grande opportunità per far sentire ai nostri clienti che con il nuovo F11 Pro hanno anch’essi accesso a poteri vibranti ed eroici che li aiutano a catturare le immagini migliori. Attraverso questo TVC speriamo di connetterci con la nuova generazione e crediamo veramente che con la nuova F11 Pro brilleranno come veri Supereroi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su