Guillermo Mordillo in mostra a Cremona

Guillermo Mordillo in mostra a Cremona
Cremona accoglie la quattordicesima Mostra internazionale di illustratori contemporanei realizzata e curata da Tapirulan con le opere di quarantotto artisti che si sono cimentati con il tema CAOS. Ospite Speciale è Guillermo Mordillo, a cui è dedicata anche una mostra personale.

Dall’8 Dicembre 2018 al 3 Febbraio 2019 la città di Cremona accoglie CAOS, 14a edizione della Mostra internazionale di illustratori contemporanei, all’interno del Centro Culturale Santa Maria della Pietà. Il percorso espositivo, realizzato e curato dall’Associazione Tapirulan, con la collaborazione di Comune di Cremona è diviso in due sezioni: nella prima sono esposti 48 illustratori internazionali che hanno interpretato il tema CAOS.

Nella seconda l’allestimento è dedicato interamente a Guillermo Mordillo, la cui mostra, dal titolo La tenerezza della paura, rappresenta un evento straordiario per il grande numero di opere originali esposte. Il percorso espositivo, di oltre 170 opere, parte dalle prime illustrazioni degli anni ‘50 – realizzate per libri e pubblicità – fino ad arrivare ai lavori più recenti. Oltre ad alcuni immancabili classici della produzione dell’artista argentino (sulla coppia, sul calcio, sul golf, sul mondo degli animali), grande risalto è dato alle celebri giraffe – che quest’anno compiono 50 anni – e al libro El Galeon, di cui sono esposte tutte le tavole originali.

caos_manifesto-1_Notizie

Nato in Argentina nel 1932, Guillermo Mordillo inizia la carriera in Perù e poi negli Stati Uniti, diventando in seguito tra i disegnatori maggiormente pubblicati in numerosi paesi del mondo. Dopo essersi trasferito a Parigi negli anni ’60, Mordillo vive un momento di grande notorietà grazie alla realizzazione di opere uniche, caratterizzate da colori vivaci e dall’assenza di parole, oltre che da uno straordinario senso umoristico impersonato dai suoi buffi e pacifici personaggi.
«Penso che lo humor sia la tenerezza della paura – afferma Mordillo – La paura che un mondo migliore non sia possibile. Se non provassi quella paura non riuscirei a fare disegni umoristici. La tenerezza è l’attitudine ad esorcizzare la paura con lo humor, infondendo la speranza che sia possibile migliorare il mondo».

Altrettanto rilevante è la sezione riservata al Caos, con le opere dei 48 autori selezionati attraverso l’annuale concorso di Tapirulan, la cui giuria era presieduta proprio da Mordillo. Il concorso internazionale – a cui hanno partecipato 975 autori da 45 paesi nel mondo – è da anni un momento importante che vede artisti affermati ed emergenti confrontarsi su temi sempre diversi, dando vita ad opere innovative, che arricchiscono in modo nuovo il mondo dell’Illustrazione in particolare, dell’arte in generale, generando curiosità nel pubblico e tra gli addetti ai lavori, che accorrono numerosi ogni anno con entusiasmo, interesse e partecipazione.

2018_Notizie

In occasione dell’evento è stato pubblicato il catalogo dedicato alla mostra monografica di Mordillo (Edizioni Tapirulan). Disponibile anche il catalogo delle opere dei quarantotto illustratori selezionati e il calendario 2019 con le immagini realizzate dai primi 12 classificati.

Quando: 8 dicembre 2018 – 3 febbraio 2019
Dove: Centro Culturale Santa Maria della Pietà, Piazza Giovanni XXIII, Cremona
Orari di apertura: da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30
sabato e domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 19.00. Lunedì chiuso
Organizzatori: Associazione Tapirulan
Biglietti: Intero 5,00 € – Ridotto (under 18, over 65) 3,50 € – Gratuito under 10 e soci Tapirulan;
Cumulativo mostra Quino a Casalmaggiore: intero 6 €, ridotto 5 €

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su