Parliamo di:

ES #2

Star Comics - Point Break #44 - Luglio 2003 - 228pp/b&n - 3,10euro
Articolo aggiornato il 22/09/2017

ES #2Torna l’ultima serie di , autrice dell’acclamato shojo Mars, Eternal Sabbath. Dopo aver affrontato il tema dell’amore e del senso della morte nella lunga serie pubblicata sempre dalla , l’autrice si dedica a tematiche più avventurose e soprannaturali, con le vicende di due ragazzi creati in laboratorio e dotati di poteri tali da renderli pericolosi per l’uomo. Se Shuro, una volta fuggito, ha deciso di mescolarsi all’umanità celandosi dietro l’identità di altri, Izak nutre, per la razza che lo ha creato come cavia, un odio fanciullesco. Solo poche persone al mondo sono capaci di resistere al loro controllo mentale, come i due protagonisti, la giovane ricercatrice Mine Kujo e lo scienziato Shinichiro Sakaki, unico sopravvissuto della fuga dei due ragazzi, decisi a porre fine agli omicidi Izak, con l’aiuto o senza di Shuro. La trama, già delineata e indirizzata su binari che sembrano ben precisi, classici ma interessanti, inizia a svilupparsi appieno, con l’ingresso della follia di Izak ed il primo scontro con i nostri. Fuyumi Soryo si conferma autrice matura, dal tratto curato e personale che spicca per l’espressività dei volti e degli occhi, e per un capace uso della sceneggiatura e dei tempi del racconto.
In attesa del prossimo episodio, registriamo un’altra proposta interessante della collana Point Break; una collana che punta alla ricerca di titoli alternativi, ma che speriamo non finisca per proporre storie dei “soliti” autori: uno dei vizi, se vogliamo, della storica casa editrice, concentrata spesso più sul proporre mangaka dal sicuro seguito che nella ricerca di nuovi titoli e nuove proposte.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio