I nuovi volti del MCU, il marketing di Morbius

I nuovi volti del MCU, il marketing di Morbius
In questa puntata, uno sguardo alle nuove serie Marvel in arrivo su Disney+ e la campagna promozionale di Morbius.

I nuovi volti del Marvel Cinematic Universe

L’atteso evento + Day, svoltosi nella giornata del 12 novembre, ha visto il rilascio dei primi teaser di tre delle serie più attese in ambito Marvel Studios, ovvero , Moon Knight e Ms. Marvel.

Tutti e tre gli show, molto attesi dagli appassionati Marvel, hanno però avuto una presentazione abbastanza ridotta rispetto a quanto ci si aspettava in un primo momento, con la scelta di mostrare dei teaser della durata inferiore ai 30 secondi e i rispettivi nuovi loghi ufficiali. Detto questo, è comprensibile comunque la scelta effettuata da e Marvel Studios soprattutto per quanto riguarda la Gigantessa di Giada interpretata da , che viene “svelata” solo per pochi secondi di spalle, mantenendo così l’aura di segretezza verso l’aspetto definitivo che avrà l’ di Jennifer Walters.
Nonostante ciò, i pochi secondi del teaser forniscono alcune informazioni interessanti come il fatto che il cugino Bruce Banner (Mark Ruffalo) sia ancora integro nella personalità dell’Hulk Professore (elemento questo che la sequenza dopo i titoli di coda di e la Leggenda dei Dieci Anelli aveva fatto in qualche modo dubitare), confermando quindi che lo scienziato attualmente può assumere forma umana e ritornare verde senza alcun problema di sorta. Altri elementi sono il training che Banner compie nei confronti di Jennifer, avvertendola che le trasformazioni sono innescate da paura e rabbia, e l’atmosfera ironica che già trasuda dal breve teaser, soprattutto per la frase di chiusura pronunciata dall’avvocatessa.
Un fattore in più, che si intravede nel teaser, è che avrà una vita mondana. Nella brevissima scena, infatti, si vede la supereroina scendere da un auto (rigorosamente senza intravedere il volto) con un abito da sera. Questo evidenzia fin da subito che l’ di Jennifer avrà un pieno controllo della sua personalità, come già accaduto fin dalla sua prima apparizione in The Savage She-Hulk.

L’approccio verso lo show con protagonista nel ruolo di Moon Knight è praticamente uguale, in quanto pure in questo caso non vediamo l’eroe in costume se non da lontano e di spalle, anche se le atmosfere sono decisamente differenti. Per la serie basata sul personaggio creato da Doug Moench e Ron Perlin è chiaro come l’introspezione e il fattore urbano saranno una delle chiavi principali, ispirandosi agli ultimi cicli narrativi che hanno rilanciato il personaggio negli anni recenti fornendo il quadro di una personalità complessa.

Per quanto riguarda Ms. Marvel infine, notiamo dal teaser alcuni elementi fondamentali del personaggio che tanto successo ha avuto nella sua recente storia editoriale, soprattutto il fatto di essere una “eroina di quartiere” rispetto a colei a cui si ispira, ovvero Captain Marvel. Dalle prime sequenze Iman Vellani appare la scelta giusta per il ruolo, e sarà interessante vedere come la giovane ragazza musulmana saprò evolvere in queste serie, che è direttamente collegata a , il sequel su Carol Danvers le cui riprese in Inghilterra stanno per terminare proprio in queste settimane.

I Marvel Studios hanno così dato al pubblico un primo sguardo ai volti nuovi del Marvel Cinematic Universe, continuando verso  una strada che sembra ormai puntare verso una nuova generazione di eroi per i prossimi anni.

Morbius

Con la diffusione del nuovo trailer di Morbius la Sony ha aperto la campagna promozionale per la pellicola sul vampiro vivente interpretato da Jared Leto. Una campagna che, in vista dell’uscita nelle sale fissata per la fine di gennaio, ha subito una accelerazione non da poco da parte della Sony Pictures, che punta a ripetere il successo di Venom e a costruire un altro franchise vincente al box office.
La major ha infatti già fatto partire alcuni eventi correlati alla pellicola, grazie soprattutto ai social media. Sugli account facebook e twitter, infatti, è già stato lanciato un contest per creare dei poster ispirati al film, una iniziativa simile a quella realizzata per Venom: La Furia di Carnage e per altre pellicole tratte dai fumetti in generale che attira sempre una vasta partecipazione da parte del pubblico.
Lanciato da Columbia Tristar Marketing Group, Inc. (CTMG), il contest punta alla ricerca di poster illustrati digitalmente ispirati all’ultimo trailer di Morbius che dovrebbero mostrare il conflitto all’interno del Dr. Michael Morbius, interpretato dal premio Oscar Jared Leto, insieme ai suoi poteri oscuri. Saranno selezionate cinque opere, i cui creatori riceveranno 2.000 dollari, che saranno potenzialmente utilizzate sui social media, come poster fisici o come arte digitale per promuovere il film.
Rispetto ad altre iniziative simili questa volta però, anche a causa della particolarità del personaggio, sono state date indicazioni precise sui poster che dovranno essere realizzati, i quali dovranno focalizzarsi anche sui poteri di Morbius quali volo, eco-locazione, capacità di arrampicarsi sui muri, super-forza, agilità, supervelocità e il possedere degli artigli.

morbiusart

The Amazing Maurice

Cantilever Media sta lanciando una campagna di prodotti di consumo per il suo prossimo film d’animazione originale, The Amazing Maurice, prodotto con Ulysses Filmproduktion in co-produzione con Sky, che vedrà il coinvolgimento di Titan e Forbidden Planet.
Titan Books è entrata a far parte della campagna come partner editoriale per produrre un libro d’arte con copertina rigida, “The Amazing Maurice: The Art of the Film“, che uscirà in concomitanza con il lancio del film nel Regno Unito. Lavorando in collaborazione con i registi, il libro includerà concept art, schizzi, storyboard, fotografie dietro le quinte e interviste con il cast e la troupe. È stato scritto dall’autore e giornalista di Los Angeles Ramin Zahed, caporedattore di Animation Magazine.
Il rivenditore specializzato, Forbidden Planet, sta invece collaborando con Cantilever per lanciare una gamma di prodotti che comprende magliette per adulti e bambini, felpe con cappuccio, felpe, sciarpe e una vasta gamma di articoli da regalo e per la casa e accessori. La pellicola uscirà nei cinema inglesi nel 2022.

mauricecartone

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su