Alieni vol.2 (AA.VV)

Alieni vol.2 (AA.VV)
Il secondo volume di Alieni, edito dalla Bugs Comics, ci dimostra come a volte il vero alieno sia la contorta mente umana.

Alieni, nato come speciale annuale di Mostri, testata ammiraglia della , giunge al secondo volume a soli sei mesi dalla sua prima uscita grazie alla buona accoglienza riservata dal pubblico. Rimane invariata la formula del progetto: un cartonato in bianco e nero di 96 pagine che alterna episodi a fumetti, che partendo dalla fantascienza spaziano dall’horror all’ironico macabro, a racconti e rubriche sempre di genere fantascientifico.
Come già nell’antologico Mostri gli sceneggiatori sembrano puntare sulla psiche e sui vari sentimenti che dominano l’animo umano, mostrandoci quanto i terrestri siano decisamente più alieni e mostruosi delle strane creature che affollano le pagine del libro. È scongiurato parzialmente uno dei problemi che più facilmente affliggono le strutture episodiche, ossia quella della disomogeneità e della qualità altalenante dei diversi racconti: grazie ad un’attenta supervisione degli sceneggiatori, il volume gode infatti di un impianto narrativo di buon livello.
Stesso discorso per il comparto artistico che si divide tra stili puliti come ad esempio quello di Samuele Coletti oppure più ruvidi come quello di Alessio Maruccia. Il volume trova il suo punto più alto nei racconti Io ti amo tu mi guarisci, una denuncia dell’ipocrisia umana scritto da e disegnato in maniera eccellente da , e Check Up, uno sguardo originale sui rapimenti alieni opera di e Diego Oddi. La Bugs Comics si conferma una piccola ma concreta realtà da tenere d’occhio.

Abbiamo parlato di:
Alieni Vol.2
Sceneggiatori: Marco Scali, Massimiliano Filadoro, Andrea Guglielmino, Luca Ruocco, Gianmarco Fumasoli, ,
Disegnatori: Diego Oddi, Cristian Di Clemente, Dario Tallarico, , Alessio Maruccia, , Samuele Coletti,
Bugs Comics, 2017
96 pagine, cartonato, bianco e nero – 12,90 €
ISBN: 9788899542184

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su