Il 2018 di Ehm Autoproduzioni: webcomic e novità

Il 2018 di Ehm Autoproduzioni: webcomic e novità
Il collettivo di autori Ehm Autoproduzioni si prepara a un nuovo anno ricco di novità, con un nuovo sito e nuove serie

Il collettivo si prepara a un anno importante e ricco di novità. Innanzitutto un nuovo sito, che ospiterà le produzioni del collettivo da ora in poi divise in due collane: “Whispers” e “Clash”. A differenziare le due collane non saranno tanto i temi affrontati o lo stile grafico adottato (gli autori potranno saltellare tra una collana e l’altra), ma il modo in cui verranno raccontate: più intimo e sussurrato per “Whispers”; più diretto e, talvolta, brutale per “Clash”.

Questi per ora i titoli già annunciati che potrete leggere durante il 2018.

Collana CLASH

“Wake Up” di Dario Custagliola e

Wake Up testi di Dario Custagliola e disegni di , un mystery horror ambientato nell’Inghilterra di fine anni ’80, che prende le mosse dal racconto La Pietra nera di . Quattro episodi e oltre cento tavole, che vi trascineranno in un asfissiante incubo da cui faticherete a uscire. Uscita prevista per il 29 gennaio.

“The Pretender” di , Giuseppe Isoni e Antonello Cosentino

The Pretender testi di Alessandro Russo e Giuseppe Isoni, disegni di Antonello Cosentino, colori di Francesco Montalbano. Una space opera ambientata in un futuro dispotico, dove religione e scienza sono molto legate. Azione, avventura, botte da orbi. Di The Pretender potete già leggere il prologo qui su Lo Spazio Bianco. Data di uscita ancora da definire per i sei episodi previsti per il 2018.

CollanaWHISPERS

“TA” di

 

Balloon un nome che, per chi già conosce , probabilmente non è nuovo! Un racconto che mette a nudo tutto l’amore e la nostalgia che si ha per la proprio terra. Le autrici – , Claudia Milazzo e Clorinda Ragusa – hanno deciso di ampliare l’opera e di renderla fruibile anche sul web. A gennaio sarà online il primo di tre episodi.

TA un titolo breve, per una tenera storia d’amore e gratitudine realizzata da Elisa Bisignano, che vedrà la luce tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio del nuovo anno.

Potete seguire gli aggiornamenti e di Ehm Autoproduzioni attraverso la loro pagina Facebook.

Baloon di Bisignano, Milazzo, Ragusa
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.