Cyberiade di Fissore/Ripa su Il Giornalino

Cyberiade di Fissore/Ripa su Il Giornalino
Comunicato stampa: da questa settimana, su il Giornalino "CYBERIADE" a fumetti, nuove avventure della serie "Supergame" alla scoperta della mitologia greca di Piero Fissore (testi) e Spartaco Ripa (disegni).

Comunicato stampa

Da questa settimana, su il Giornalino

“CYBERIADE

a fumetti, nuove avventure della serie “Supergame” alla scoperta della mitologia greca
di Piero Fissore (testi) e Spartaco Ripa (disegni)

Driadi, erinni e belve feroci: un salto nella mitologia greca in dimensione virtuale. Una vera e propria “Cyberiade” e, soprattutto, un gioco pieno di insidie per Bella, Paolotto, Tommy e Lillo, i protagonisti di “Supergame” di Piero Fissore (testi) e (disegni), la serie a fumetti pubblicata nelle pagine de dal 2006. Con “Cyberiade” parte una nuova avventura per i quattro ragazzini appassionati di mondi cibernetici che li portano, ad ogni storia, a scoprire ambienti virtuali tra i più disparati e affascinanti. Fa parte del gioco e della viva curiosità dei giovanissimi, sempre pronti a cogliere la novità, spesso veicolata attraverso uno degli strumenti che più prediligono: il videogame. Raccontato in 6 episodi per 8 tavole ciascuno, il nuovo viaggio-game propone il mondo immaginato dagli antichi greci, quasi un “fantasy” ante-litteram, eroi e figure divine che hanno influenzato la cultura occidentale all’epoca e, indubbiamente, di cui ancora oggi ne raccogliamo la preziosa eredità.

Piero Fissore: sceneggiatore, nato a Bergamo nel 1963 vive in Liguria. Collabora con il Giornalino dal 1987, dove ha debuttato scrivendo brevi storie autoconclusive e alcuni episodi della serie western “Gente di frontiera”, oltre a diverse sceneggiature per “Yelo III”, “Lassie” e “Kriss Boyd”. Sono di sua ideazione “Zia Agatha”, “Hollywood in divisa” e “Star Trash”. Attualmente scrive storie per la serie “Supergame” (creato nel 2006) e “Stazione Centrale” . Tra gli ultimi lavori per il Giornalino, la miniserie “Shinobu” e, in occasione del centenario dalla morte di Mark Twain, ha realizzato il fumetto “Mark Twain” insieme a Stefano Voltolini.

Spartaco Ripa: nasce a Roma dove vive e lavora. Nel 1981 inizia a disegnare fumetti per la (Lancio Story e Skorpio), illustra dei corsi di inglese a fumetti e pubblica in Germania alcuni libri di fantascienza. Dal 1990 collabora per alcune agenzie di pubblicità di Roma e Milano come illustratore, storyboardista e visualizer. Affianca a queste attività anche quella di pittore esponendo le sue opere in varie gallerie. Collabora dal 1994 con il Giornalino disegnando le avventure di “Angelo Dei” e della “Famiglia Arcobaleno”. Più recentemente ha illustrato una delle “Favole sbagliate di nonno Nedo” su testi di , mentre continua la pubblicazione per la serie “Supergame”. Nel 1998 ha adattato e illustrato per “ Albo avventura n°1” “La storia del Cap. Patchwork” tratto dal romanzo “Terra” di .


www.sanpaolo.org

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *