Lorenzo Palloni immagina “Lo Spazio Bianco”

Lorenzo Palloni immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata allo scrittore e disegnatore Lorenzo Palloni.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è  con la sua stupenda  illustrazione “Moby Dick”. Buona visione.

Moby Dick

MOBYDICK_Palloni_Immagina lo spazio bianco

Lorenzo Palloni

LORENZO PALLONI, fumettista, è nato ad Arezzo nel 1987.  Diplomato alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze nel 2009, ha pubblicato illustrazioni, pin-up e racconti in prosa; è stato inserito in due annual internazionali YOUNGBLOOD (2008 e 2010) e ha collaborato al progetto “RAR – Risate AntiRazziste” (2011) promosso dall’Unione Europea.
È uno dei fondatori dell’Associazione Culturale MAMMAIUTO; in Italia è autore di MOONED (Mammaiuto 2012-2014; Shockdom 2017) e SCARY ALLAN CROW insieme a Dj Aladyn (Edizioni Inkiostro, 2017); disegnatore di UN LUNGO CAMMINO e de IL CUGINO. Per il mercato francese ha pubblicato i libri THE CORNER, con Andrea Settimo (Editions Sarbacane, 2014; Spaceman Books, 2015; Rizzoli Lizard, 2016), L’ÎLE (Editions Sarbacane, 2016), ESATTO (Mammaiuto, 2016; Editions Sarbacane, 2017) portato in Italia da saldaPress con il titolo LA LUPA; le raccolte di storie brevi FALENE  e TEMPO DA LUPI (Mammaiuto, 2018) e 365 con Paolo Castaldi (Shockdom, 2018). Ha inoltre partecipato agli antologici “Un ragazzo parte per un viaggio, ferisce qualcuno, non torna più a casa” (Mammaiuto, 2015) e “Escamotage” (Mammaiuto, 2017). Per l’European Research Council crea il webcomic ESTRELLA (ERCcOMICS, 2017), e con il gruppo Mammaiuto Lab scrive TOPO GINO E IL PESCIOLINO (Mammaiuto, 2018) e disegna GREEN GIRL (Comicon Edizioni, 2018).
Nel 2016 è ospite della Maison Des Auteurs di Angoulême e vince il Premio Boscarato come “Miglior Sceneggiatore Italiano” per THE CORNER.
Al momento è al lavoro su nuovi libri di prossima uscita in Francia e in Italia ed è docente di sceneggiatura  e storytelling presso le sedi di Reggio Emilia e Firenze della “Scuola Internazionale di Comics”.

CONTATTI

Pagina Facebook
Instagram
Blog

23435048_10214456725032797_8108452029360891878_n-17.48.27_Immagina lo spazio bianco

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su