James Gunn non tornerà per la regia di Guardiani della Galassia Vol. 3

James Gunn non tornerà per la regia di Guardiani della Galassia Vol. 3
Dopo una riunione, Marvel e Disney decidono di non reintegrare il regista per il terzo film sul super gruppo cosmico.

Variety riporta che Marvel e Disney hanno deciso, in seguito a un incontro tra e il portavoce dello studio, Alan Horn, di mantenere il licenziamento del regista, avvenuto qualche settimana fa dopo la scoperta di alcuni tweet su argomenti scottanti, postati una decina di anni fa.

Secondo quanto riporta il sito di spettacolo, il regista e i suoi rappresentati all’UTA avrebbero spinto per concedere una seconda possibilità, e Horn avrebbe convocato una riunione, ma solo come cortesia personale nei confronti di Gunn. Anche se l’incontro è stato descritto come civile e professionale, fonti indicano che Horn non si è smosso di un centimetro dalla decisione sul licenziamento.

Insiders indicano che Kevin Feige era fuori città e impossibilitato a partecipare all’incontro, ma sarebbe rimasto anch’egli della posizione di non reintegrare il regista. Una volta tornato, Marvel e Disney partiranno alla ricerca di un sostituto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su