Freddie Tanto immagina “Lo Spazio Bianco”

Freddie Tanto immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Freddie Tanto.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Freddie Tanto con la sua stupenda  illustrazione “Hollow“. Buona visione.

Hollow

Immagino lo spazio bianco come un universo parallelo e contrario, una sorta di non-dimensione. Ma mai vuota, anzi pulsante e viva. Dove fluttuano le mitologiche creature della creatività e da cui attingiamo con qual volta “creiamo” qualcosa – Freddie Tanto

Lospaziobianco-Freddie-Tanto_Immagina lo spazio bianco

Freddie Tanto

Agrigentino di nascita, romano di adozione. Nella confusa capitale cerca d’imparare la magia del raccontare storie attraverso il fumetto. Ha il suo esordio con la storia breve “Comet” in Grimorio (Attaccapanni press) e successivamente disegna una storia breve per l’antologia “Ghost Stories“. Nel frattempo tenta anche la strada il colorista.

Freddie su INSTAGRAM

49344732_593263544446448_61695912507783hhh24992_n_Immagina lo spazio bianco

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su