Claudia SG Ianniciello immagina “Lo Spazio Bianco”

Claudia SG Ianniciello immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Claudia Ianniciello.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Claudia Ianniciello con la sua illustrazione “The White Space Is Tearing Me Apart”. Buona visione.

The White Space Is Tearing Me Apart

Claudia_Immagina lo spazio bianco

Claudia SG Ianniciello

Claudia-e_Immagina lo spazio bianco Claudia Ianniciello, formalmente conosciuta come Scarletgothica, nasce nei mitici anni ’80 a Rieti, cittadella medievale immersa nell’Appennino centrale. Disegna da che ha memoria, ma la formazione avviene prima al liceo classico, e successivamente alla facoltà di Scienze dell’Architettura di Roma Tre. Solo successivamente decide di iscriversi alla Scuola Internazionale di Comics a Roma, indirizzo Illustrazione, che termina nel 2010 con il master di colorazione digitale curato da David Messina. Da qui si aprono le porte del mondo dei fumetti made in USA e comincia a lavorare prima come colorista per il mercato americano, per case editrici come IDW, Image, e Titan (Star Trek, Dungeon&Dragons, The Bounce, Doctor Who), e poi come copertinista per la Titan (Doctor Who). Nel frattempo, mantiene la sua attività di illustratrice lavorando per case editrici italiane ed estere e per privati (Editions Ricordi, Polizia di Stato, Ares Film, ALIA, KOF, Ballistic, TIWI).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su