L’Invasione dei Cavalletti: dal 29 giugno a San Menaio (FG)

L’Invasione dei Cavalletti: dal 29 giugno a San Menaio (FG)
Tutti i dettagli del minifestival sul Lungomre Andrea Pazienza e sulla mostra nei locali della Pro Loco organizzati nella località San Menaio di Vico del Gargano (FG) in occasione del trentennale dalla scomparsa dell'autore.

Comunicato stampa

L'Invasione dei Cavalletti: dal 29 giugno a San Menaio (FG)_Notizie

Nato da un’idea della ProLoco San Menaio & Calenella Gargano, in collaborazione con COMICON di Napoli (e col patrocinio del Comune di Vico del Gargano, ed con il sostegno delle Ferrovie del Gargano) il minifestival “L’Invasione dei Cavalletti” comincerà venerdì 29 pomeriggio, per continuare nelle giornate di sabato 30 giugno e 1 luglio, dalle 17.30 a sera inoltrata.

Nell’anno in cui ricorre il trentennale della scomparsa del grande fumettista pugliese, che proprio a San Menaio ha passato tante estati, immortalate in molte tavole delle sue storie, il Fumetto torna prorompente sul lungomare della ridente cittadina pugliese, animata con le attività della ProLoco per l’estate del 2018.

È così che molti grandi autori della Nona Arte italiana saranno presenti, rispondendo all’invito di COMICON, per performare sul lungomare di San Menaio, disegnando naturalmente ispirandosi alle opere di , opere che poi rimarranno esposte per tutta l’estate nel paese garganico.

Si tratta di Paolo Bacilieri, Gianluca Cestaro, Massimo Giacon e Martoz, 4 nomi di importanza internazionale nel panorama fumettistico. Martoz, inoltre, sarà il primo ad avviare il progetto di un murale ispirato a PAZ, che sarà poi oggetto di ulteriori sviluppi nei prossimi anni.

L'Invasione dei Cavalletti: dal 29 giugno a San Menaio (FG)_Notizie Insieme a questi 4 autori ci saranno molti altri talenti nostrani, impegnati anche loro a disegnare sui cavalletti e per il pubblico bagnante del lungomare. La lista è ampia e in continuo aumento: Spugna, Cammello, Kevin Scauri, Nova, Margherita Morotti, Davide Minciaroni, LucioP, Alessandro Giordano, Alice Fiorelli, Roberta Cerise, Ivan Ferrara, Camilla Neri e Arianna Pennacchio.

Una tre giorni all’insegna del disegno, del mare e della musica, per 3 lunghi pomeriggi sul Lungomare Pazienza e nel nuovo “piazzale” dedicato all’avv. Scarcia delle Ferrovie del Gargano, rinnovato da pochissimo e che la ProLoco ha attrezzato per l’Estate 2018.

L’intenso programma estivo di San Menaio proseguirà anche dopo L’Invasione dei Cavalletti, infatti sabato 7 luglio lo scrittore Tony di Corcia presenterà nei locali della Stazione, accompagnato da Luigi Damiani, il libro di interviste alle donne della vita di Andrea Pazienza, fra cui ovviamente la sorella e la madre, dal titolo La Femmina è Meravigliosa.

Dal 30 giugno fino al 2 settembre, nei locali della Stazione Ferroviaria di San Menaio, sarà aperta una mostra di arte fumettistica, tematicamente dedicata alla locandine (di cinema , teatro, musica, eventi) che Andrea Pazienza realizzò nel pur breve arco temporale della sua vita artistica, dal 1975 al 1988, selezionate dai fratelli di Pazienza, Mariella e Michele, e allestita dalla Pro Loco con COMICON.

Orari mostra 30 giugno – 2 settembre:
dalle 18.00 alle 24.00 venerdì/sabato e domenica
apertura speciale dal 12 al 26 agosto dalle 18.00 alle 24.0 tutti i giorni.

Ingresso gratuito

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su