Parliamo di:

Constantine: una petizione per il serial tv

Parte una petizione per salvare lo show, mentre Daniel Cerone rassicura i fan...

Nonostante lo show non sia stato cancellato, e le speranze per il rinnovo di  per una seconda stagione siano ancora alte, il blocco della produzione degli episodi da parte della ha messo in allerta i fan, i quali temono che la mossa possa essere il preludio allo stop definitivo, spingendo all’apertura addirittura di una petizione online per salvare lo show, con l’obiettivo di 100.000 firme.

Una mossa da molti ritenuta esagerata vista l’attuale situazione. Ricordiamo che il blocco della produzione è stato effettuato dalla rete NBC per mantenere stabili gli ascolti, che negli ultimi giorni sono cresciuti, come ricordato dal produttore esecutivo . Quest’ultimo nei giorni scorsi, attraverso twitter, ha rassicurato gli appassionati confermando che se il feedback degli ascolti dovesse mantenersi in crescita, lo show potrebbe certamente essere rinnovato.

Il network comunque pare credere nel serial, visto che i protagonisti di Constantine prenderanno parte alla consueta parata per il Giorno del Ringraziamento da Macy’s, trasmessa in diretta e uno degli appuntamenti televisivi più visti della NBC.

Constantine: una petizione per il serial tv

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio