Black: Gerard McMurray alla regia dell’adattamento della Warner

Black: Gerard McMurray alla regia dell’adattamento della Warner
Il fumetto dei Black Mask Studios trova finalmente un regista per l'adattamento targato Warner Bros.

The Hollywood Reporter informa che il regista è stato incaricato dalla di dirigere l’adattamento cinematografico di Black, il fumetto pubblicato negli USA da Black Mask Studios. La realizzazione della pellicola era stata annunciata ufficialmente nel 2018, mentre nel 2020 la Warner aveva comunicato l’acquisizione dei diritti per trasporre il progetto sul grande schermo.

La serie a fumetti, creata da Kwanza Osajyefo Tim Smith si svolge in una America dove solo gli afro-americani possiedono super poteri. La vicenda ruota attorno a Kareem Jenkins, un ragazzo di Brooklyn che viene coinvolto in una sparatoria della polizia sopravvivendo ai proiettili e scoprendo di essere molto più potente di quanto abbia mai saputo, ed entrando in contatto con altre persone con poteri simili.

La pellicola sarà incentrata su un giovane uomo che scopre i suoi poteri dopo essere sopravvissuto a un crimine violento. Presto, trova se stesso coinvolto in una guerra per il futuro dell’umanità in cui una società segreta cerca di controllare e potenziare le loro abilità.

Jeff Robinov e John Graham produrranno il film attraverso , mentre Osajyefo e Smith parteciperanno in veste di co-produttori.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su