Anteprima Kleiner Flug: 16 pagine di “Raffaello”

Anteprima assoluta di "Raffaello" di Alessandro Bacchetta: ecco le prime 16 pagine del nuovo volume targato Kleiner Flug.

Anteprima Kleiner Flug: 16 pagine di “Raffaello”In anteprima assoluta per Lo Spazio Bianco, ecco le prime 16 tavole di “Raffaello” di Alessandro Bacchetta, il nuovo volume edito da  nella collana “Prodigi fra le Nuvole“.

Raffaello è il pittore che più di tutti con le sue opere ha esaltato grazia e bellezza, il pittore che più di tutti, probabilmente, ha incarnato gli ideali stessi del Rinascimento, l’artista che colleghi e critici chiamavano “divino”, che intellettuali ed ecclesiastici rapportavano a Gesù Cristo e la stessa persona che, secondo Vasari, morì per “eccessi amorosi”.

Un apparente contrasto, una vita riservata e passionale celata dietro la perfetta immagine pubblica, che nella nostra storia ci viene raccontata da tre personaggi. Sara, che lo incontra a Città di Castello, quando sono giovani entrambi: è il periodo in cui Raffaello dipinge il suo primo capolavoro, Lo Sposalizio della Vergine, e in cui, per la prima volta, viene chiamato “maestro”.

Michelangelo, il rivale per eccellenza, che con Raffaello ha un rapporto ambiguo: sa di suscitarne l’ammirazione, ne conosce il talento, ma ne invidia le capacità sociali e relazionali che, di fatto, lo hanno portato a primeggiare a Roma, spingendo così Michelangelo, almeno temporaneamente, a tornare a Firenze.

Margherita Luti, il cui rapporto con Raffaello ha originato tante opere d’arte, alcuni miti e varie leggende. Forse la conoscete meglio col suo soprannome: la Fornarina. La donna più importante della sua vita.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio