Paolo Cattaneo
Disegna e scriva per sé e anche per altri; nelle sue storie il protagonista è il paesaggio delle periferie, le panchine dei giardinetti marci, i palazzi coi motorini posteggiati sotto: microcosmi increspati di sfumature quasi invisibili, dove i suoi eroi si muovono con la delicatezza che serve. Ha partecipato alle autoproduzioni collettive, poi ha pubblicato con Canicola (L’Estate Scorsa, 2015 e Manuelone, 2017), Delebile (Zambesi, disegni di F.Tonetto, 2017) e con Rizzoli Lizard (Non Mi Posso Lamentare, 2019) e in Francia con Misma Editions (L’Etè Dernier, 2019, candidato al Grand Prix del Festival di Angouleme 2020). Adesso fa video col cell e nel 2022 uscirà il suo primo vero romanzo per Rizzoli Lizard. https://www.lospaziobianco.it/non-mi-posso-lamentare-dal-letame-nascono-i-fior/ https://www.lospaziobianco.it/lestate-scorsa-paolo-cattaneo/    
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su