Esce SCLS Magazine #17, il numero del decennale

Esce SCLS Magazine #17, il numero del decennale
Arriva a fine novembre SCLS Magazine #17, non un numero qualsiasi, ma un’uscita assolutamente speciale, per festeggiare dieci anni di attività al servizio della passione per Za-gor-te-nay – Lo Spirito con la Scure. Tante novità e le sorprese, tra cui la copertina di Joevito Nuccio e un omaggio riservato agli...

Comunicato stampa

copertina-SCLS-n17_Notizie La redazione di SCLS Magazine annuncia l’uscita di SCLS Magazine #17 per la fine del mese di novembre.
Non si tratta di un numero qualsiasi, ma di un’uscita assolutamente speciale, per festeggiare dieci anni di attività al servizio della passione per Za-gor-te-nay – Lo Spirito con la Scure.

Tantissime le novità e le sorprese, ma su due è giusto mettere l’accento: la copertina e l’omaggio riservato agli acquirenti più solerti!

Joevito Nuccio copertinista di SCLS Magazine era un dovere e un piacere a cui ottemperare. Il forumista Smiling Joe è diventato un autore stimato e molto apprezzato dalla critica e dai fan, perciò è giusto avergli affidato la prima pagina di questo numero (e anche di avergli strappato un’altra mini-intervista).

Per i 10 anni del Magazine si è voluto poi festeggiare coloro che lo seguono da sempre. L’omaggio è una splendida sorpresa, che verrà rivelata soltanto a ridosso dell’uscita; sarà realizzato in 200 esemplari per la gioia di chi vorrà festeggiare con SCLS Magazine il più velocemente possibile.

Veniamo però ora al succo del numero 17 di SCLS Magazine che, come sempre, abbiamo cercato di arricchire il più possibile, mescolando ricordi, attualità, collezionismo, approfondimento, confronto con gli autori, passione e quant’altro ha sempre caratterizzato i numeri precedenti. Ne è venuto fuori un “volume” di quasi 200 pagine, decisamente in grado di rappresentare il nostro compleanno!

Questo numero speciale può quindi contare, innanzi tutto, sul contributo di Stefano Priarone, noto critico di fumetti, specializzato in particolare sullo Spirito con la Scure; il suo articolo è dedicato allo in prosa, ovvero i racconti del Re di Darkwood non a fumetti, bensì con il solo ausilio della parola scritta. Lo spunto rappresentato dall’uscita del libro-romanzo di Davide Morosinotto ci ha spinti a commentare tutti i racconti precedenti, opera di Moreno Burattini.

A seguire l’intervista più corposa è invece dedicata a una nuova autrice zagoriana, che si sta imponendo a grandi passi in Via Buonarroti e tra il pubblico: Gabriella Contu.

Pierfrancesco Collalto, dopo le prove fornite su Sergio Bonelli e Moreno Burattini, ha invece completato la sua trilogia sul mondo dei grandi sceneggiatori zagoriani analizzando gli anni di gestione di Marcello Toninelli e in particolare il suo modo di sceneggiare.

La parte centrale è poi occupata da un corposo e interessante dossier. Come noto agli appassionati di Zagor, nel mese di giugno 2018 si è svolto presso le Terme di Casteldoria, in provincia di Sassari, il secondo Rendez-vous degli Amici di Zagor. La meritoria associazione sarda ha dato nuovamente vita a un evento praticamente unico tra gli incontri dei seguaci dello Spirito con la Scure; una tre giorni di immersione più pura nella selvaggia Darkwood riprodotta perfettamente, con capanne, canoe, fiumi, cascate, avventura e… fumetto! Stefano Bidetti, ospite della manifestazione, e Fausto Serra, principale organizzatore e ideatore dell’evento, conducono il racconto di ciò che si è svolto tra interviste, conferenze e resoconti. Un’esperienza esaltante per tutti gli autori e gli appassionati intervenuti che valeva assolutamente la pena di trasmettere a tutti i lettori.

Per quanto riguarda invece le rubriche, si inizia con una nuova proposta di Massimo Manfredi, già recente protagonista sulle pagine di SCLS Magazine: l’idea era quella di analizzare il lavoro di diversi autori su uno stesso personaggio. La rubrica si intitola Il prisma dell’autore, e in questo numero si occupa di uno dei nemici più amati (e forse odiati o temuti) dal pubblico zagoriano: Kandrax il mago.

La rubrica Zagor in celluloide questa volta porta alla luce tutti i segreti de Il mostro della laguna nera. Anche questa volta Davide Decina e Stefano Bidetti sono i padroni di casa dello Zagor cinematografico e non per niente la copertina è dedicata al mostro di Dark Canal.

Raul Calovini in questa occasione, con le sue donne, ci parla di Blondie, recente ritorno sulle pagine di Zagor.

Giorgio Vernocchi “pennella” i ritratti dei capi indiani Winter Snake (Kiowas), Corvo Giallo e Mano Rossa (Foxes).

Chiudono come sempre accade Echi dal forum (Bidetti) e, per la rubrica sul collezionismo, un articolo sulle varie versioni della breve ma significativa storia intitolata “Smiling” Joe scritto da Fabio Cenci.

L’ultima pagina destinata alla comica finale in questo numero è disegnata da Mauro Laurenti.

La rivista, in virtù della sua corposità (quasi 200 pagine!) costa 20,00 euro ma, eccezionalmente, chi la prenoterà e pagherà entro la fine del 2018 avrà uno “sconto fedeltà”, in occasione del decennale, di 5 euro. Questo perché un traguardo così importante doveva essere condiviso con tutti i lettori più affezionati. Quindi chi acquisterà il magazine entro l’anno pagherà solo 15,00 euro; lo strepitoso omaggio allegato, assolutamente gratuito, sarà disponibile solo per i primi 200 acquirenti. Da aggiungere naturalmente le spese di spedizione di 6,00 (per un pezzo) o 9,00 euro (per due o più pezzi).

I metodi di pagamento sono sempre gli stessi:
Conto SCLS (preferito)
Francesco Pasquali
c/o BPER Ag. Raiano (AQ)
IBAN     IT 72 V 05387 40720 000 000 198226
PSQFNC70C16A271A

POSTEPAY (una volta pagato comunicare giorno e ora del pagamento)
Francesco Pasquali
4023 6009 1366 1791
PSQFNC70C16A271A

Info: info@sclsmagazine.it

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su