Addio ad Albert Pyun, diresse il film di Capitan America del 1990

Addio ad Albert Pyun, diresse il film di Capitan America del 1990
Addio al regista che diresse l'adattamento Marvel del 1990, divenuto con gli anni un piccolo cult.

Il regista Albert Pyun, noto perlopiù per avere diretto numerose pellicole di serie B tra gli anni ’80 e ’90, tra cui è da ricordare il famoso adattamento su del 1990 con protagonista Matt Salinger, è morto all’età di 69 anni.

Ad avere reso noto il decesso è stata la moglie, Cynthia Curnan. Pyun era da alcuni anni malato di sclerosi multipla e soffriva di demenza senile.

La pellicola sull’eroe a stelle e strisce venne prodotta dalla 21st Century Film Corporation di Menahem Golan, che all’epoca possedeva i diritti cinematografici di e di Capitan America. Interpretata da Matt Salinger, figlio del celeberrimo scrittore JD Salinger e attore in vari telefilm dell’epoca, divenne con gli anni un piccolo cult nonostante la produzione low budget e l’insuccesso commerciale e di critica anche per via di una distribuzione principalmente per il mercato home video.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *