Addio a Dennis O’Neil, rilanciò Batman e Green Arrow

Addio a Dennis O’Neil, rilanciò Batman e Green Arrow
Addio allo storico sceneggiatore, uomo simbolo del rilancio di Batman per la DC Comics.

Dennis O’Neil, prolifico sceneggiatore deus ex machina dei rilanci di personaggi quali e Green Arrow, è morto all’età di 81 anni per cause naturali nella giornata di ieri.

Il nome di O’Neil era profondamente legato a quello dell’uomo pipistrello, che aveva rilanciato completamente in collaborazione con l’editor Julius Schwartz e soprattutto con Neal Adams. Durante il suo ciclo, lo sceneggiatore creò numerosi personaggi nel pantheon di comprimari e villain dell’alter ego di Bruce Wayne come Ra’s al Ghul, Talia al Ghul e Leslie Thompkins, solo per citarne alcuni.

Dal 1986 al 2000 fu editor delle testate di Batman, supervisionando la morte di Jason Todd per mano del Joker, mentre il suo nome è anche legato a un altro celebre ciclo di storie che, negli anni ’70, coinvolse Lanterna Verde e Freccia Verde. I due eroi furono infatti protagonisti di un viaggio nell’america profonda, le cui tematiche riguardavano argomenti quali la discriminazione e la droga, con una storia in questo ultimo caso che mostrava come Speedy, partner dell’arciere, fosse diventato un tossicodipendente.

O’Neil lavorò anche per la Marvel Comics, per la quale scrisse The Amazing Spider-Man, Iron Man e Daredevil.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su