Parliamo di:

Supergirl: produzione cambia location per diminuire costi

WB Television e CBS pensano a cambiare location per la produzione del serial, nel tentativo di diminuire i costi.

Deadline riporta che Warner Bros. Television starebbe considerando seriamente la possibilità di spostare la produzione di , il serial della CBS che vede protagonista , da Los Angeles a Vancouver per la realizzazione della seconda stagione.

Il sito aggiunge che nel corso delle ultime settimane vi sono state una serie di consultazioni esplorative con il cast per valutare questa opzione. La possibilità di uno spostamento non starebbe entusiasmando granché la produzione, ma al momento rimane l’unica scelta realistica per diminuire i costi, dovuti anche a un cambio di metodologia da parte della California Film Commission, che non ha concesso alla serie gli incentivi fiscali come ad altre serie televisive.

Altre opzioni al vaglio sarebbero quelle di non rinnovare lo show, a cui si sarebbero interessati numerosi network e piattaforme digitali (Hulu), o ridurre gli episodi per la seconda stagione, cosa che ammortizzerebbe le spese.

Uno spostamento a Vancouver avrebbe molto senso per quanto concerne la serie, realizzata da Greg Berlanti, visto che tutti progetti televisivi dello sceneggiatore, regista e produttore sono attualmente girati in Canada.

Supergirl: produzione cambia location per diminuire costi

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio