Sergio Bonelli Editore al Salone del Libro di Torino

Sergio Bonelli Editore al Salone del Libro di Torino
Dal 10 al 14 maggio la Sergio Bonelli Editore sarà al Salone del Libro di Torino con uno stand ricco di novità e un doppio appuntamento con Tex e gli scrittori “prestati”… al fumetto.

Comunicato stampa

Anche quest’anno arriva al Salone del Libro di Torino che si terrà dal 10 al 14 maggio 2018.
Presso lo stand ufficiale della casa editrice saranno così a disposizione dei lettori tutte le ultime novità e anche alcune anteprime e, per l’occasione, saranno proposti anche due incontri con il pubblico del Salone.

 I SETTANT’ANNI DI TEX: STORIA DI UN MITO A FUMETTI
Sabato 12 maggio, ore 13:30, Spazio Autori

Con Mauro Boselli, Fabio Genovesi, Michele Masiero

Sabato 12 maggio alle 13.30, presso lo Spazio Autori, sarà il momento di I SETTANT’ANNI DI TEX: STORIA DI UN MITO A FUMETTI. L’importante anniversario dei 70 anni di vita editoriale del ranger sarà l’occasione per capire il segreto del successo del personaggio creato da Gianluigi Bonelli, che ha attraversato le generazioni e i gusti del pubblico ed è ancora uno dei fumetti più amati dai lettori.
Interverranno Michele Masiero, Direttore editoriale SBE, Mauro Boselli, sceneggiatore e curatore di Tex, e Fabio Genovesi, lo scrittore toscano, candidato al premio Strega 2015 e grande appassionato del Ranger a fumetti, il cui libro più recente, Il mare dove non si tocca, è stato pubblicato lo scorso anno da Mondadori.

SCRITTORI PRESTATI AL FUMETTO
Domenica 13 maggio, ore 15:30

Con Pierdomenico Baccalario, Giacomo Manfredi, Lucia Vaccarino

Il giorno successivo, domenica 13 maggio alle ore 15:30 presso l’Arena Bookstock, ci chiederemo invece cosa succede quando uno scrittore si avvicina al mondo del fumetto con l’incontro SCRITTORI PRESTATI AL FUMETTO.
Per rispondere a questo quesito si darà spazio ad alcuni esempi firmati Sergio Bonelli Editore, che da una parte inaugura una nuova linea di narrativa young adult dedicata ai propri personaggi più noti e dall’altra chiede a un romanziere come Gianfranco Manfredi di raccontare la sua visione a fumetti del ’68. Interverranno Pierdomenico Baccalario (autore di Martin Mystère. Il Romanzo), Lucia Vaccarino (autrice di Gea. Il Romanzo) e, appunto, Gianfranco Manfredi (autore di Sessantotto. Cani Sciolti).

 

 

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su