E’ morto Giuseppe Montanari, storico disegnatore di Dylan Dog

E’ morto Giuseppe Montanari, storico disegnatore di Dylan Dog

Si è spento ieri 5 agosto 2023 il fumettista Giuseppe Montanari, disegnatore storico di Dylan Dog.

Si è spento ieri 5 agosto 2023 il fumettista Giuseppe Montanari, disegnatore storico di Dylan Dog per cui, in coppia con il fido braccio destro di una vita Ernesto Grassani, ha realizzato alcune delle storie più iconiche e famose.
Dopo una lunga militanza nel team disegnatori da dicembre 2021 era diventato il copertinista del bimestrale Dylan Dog OldBoy insieme a Paolo Bacilieri che si dedicava alle chine.

1691271789150.jpg--la_scomparsa_di_giuseppe_montanari

Dal sito SERGIO BONELLI EDITORE riprendiamo:

Giuseppe Montanari, nato a San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna, il 26 novembre 1936, si è spento il 5 agosto. Il suo nome è legato a una moltitudine di pubblicazioni e di esperienze nel mondo del fumetto. Nel 1954 inizia a collaborare con lo Studio D’Ami, prima su “I tre Bill”, pubblicato dalla Casa editrice al tempo guidata da Tea Bonelli, e poi visualizzando numerose storie western apparse in appendice a “Cucciolo” e “Tiramolla”.Nel decenniosuccessivo firma, per l’Editoriale Corno, le copertine di “Maschera Nera” e di “Gordon” prima di passare ai fumetti erotici pubblicati da Renzo Barbieri e Giorgio Cavedon. Nel 1974 inizia invece a lavorare per “Lanciostory”, disegnando la serie “Alamo Kid”.

Fa il suo ingresso stabile nella scuderia Bonelli alla fine degli anni Settanta lavorando per Il Piccolo Ranger, su testi di Decio Canzio e Giorgio Pezzin. Realizza alcune storie per il contenitore “Full” e poi entra definitivamente nello staff di Dylan Dog, di cui diviene, in tandem con Ernesto Grassani, uno dei disegnatori più noti e riconoscibili, a partire dalle indimenticabili pagine di “Le notti della Luna piena”, terzo albo della fortunata collana creata da Tiziano Sclavi, uscito nel 1986. Dopo anni di ininterrotta militanza nella squadra dei fumettisti al servizio dell’Indagatore dell’Incubo, nel dicembre del 2021 diventa copertinista del bimestrale Dylan Dog Oldboy, formando un’inedita coppia con Paolo Bacilieri.

Tutta la redazione di via Buonarroti ricorda Giuseppe con affetto e ammirazione e si stringe in un abbraccio con gli amici e i familiari.

Anche la redazione de Lo Spazio Bianco si unisce al cordoglio di amici, colleghi e familiari e saluta un signore del fumetto che se n’é andato in silenzio così come era consuetudine vivere la sua vita da autore. Senza polemiche.

Tutte le immagini e le foto copyright SBE 

uSe3JaxT_3003201829551gpadd

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *