Romics, ottobre 2022: Ancora insieme con passione

Romics, ottobre 2022: Ancora insieme con passione
Torna il Festival del Fumetto, Animazione, Cinema e Games della Fiera di Roma nella sua versione autunnale:“Lo Spazio Bianco è media partner della manifestazione.

Torna il Festival del Fumetto, Animazione, Cinema e Games della Fiera di Roma nella sua versione autunnale. “Lo Spazio Bianco” è media partner della manifestazione.

, Yoshiko Watanabe e Filippo Scòzzari: bastano i nomi dei tre grandi autori del Fumetto che saranno premiati con il d’Oro” alla carriera a dare la dimensione della 29° edizione del festival che si terrà nella capitale dal 6 al 9 ottobre.

Dai comics d’autore europei ai manga e alla animazione giapponese, senza trascurare il fumetto pop, celebrando , i 60 anni di pubblicazione e i 50 in Italia di Lady Oscar (“La rosa di Versailles”), insegue la sua aspirazione di festa collettiva, trasversale ai pubblici e agli orizzonti di lettura.

Accanto agli appuntamenti “fumetto-fumetto”, la manifestazione capitolina riprende così il format consolidato di sezioni multimediali dedicate al cinema d’intrattenimento ed ai videogame, aprendosi anche a youtuber e social influencer. La special guest Cristina D’Avena titillerà l’ugola a quelle “ Generation” che con il festival sono cresciute. Non è insolito imbattersi nei cinque padiglioni e gli oltre 70.000 metri quadri espositivi della Fiera di Roma, in papà e mamme, che da ragazzi frequentavano già la manifestazione, e oggi vi tornano adulti con i propri figli, spesso immersi nel fiume colorato e festoso di cosplayer, altra componente da sempre caratterizzante dell’happening romano.

Romics Maschera2

Noi de “Lo Spazio Bianco”, per la seconda volta media partner di Romics, cercheremo di raccontarvi gli eventi legati al Fumetto con la passione che contraddistingue, da sempre, la nostra esperienza critica e divulgativa, giunta a celebrare ai 20° anni di attività.  “Passione”, pur nella diversità di accenti, vissuti e esperienze, ci sembra sia l’elemento chiave che accomuna lettori, autori, realtà editoriali e l’organizzazione stessa di Romics. Lo testimoniano anche queste brevi, inedite, interviste realizzare al direttore artistico della manifestazione, Sabrina Perucca, e ai giurati del premio Fumetto, gli studiosi e fumettisti ed Enrico Fornaroli, a conclusione della scorsa edizione.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *