Parliamo di:

Diffuse Deadpool su Facebook, arrestato pirata 21enne

Un giovane della California rischia tre anni di reclusione in una prigione federale per avere diffuso la pellicola.

Agenti federali hanno arrestato, nelle prime ore del mattino negli USA, il 21enne Trevon Maurice Franklin, accusato di violazione delle leggi sul copyright per avere diffuso una copia pirata del film su Facebook, mentre la pellicola sul folle mercenario Marvel con era ancora nelle sale. Lo riporta Deadline.

La versione pirata fu vista da più di 5 milioni di persone, dopo averla postata sul social network otto giorni dopo l’uscita ufficiale del 12 febbraio. Il ragazzo rischia una condanna a tre anni di reclusione in una prigione federale, ed è anche accusato di aver riprodotto e distribuito 10 copie di Deadpool.

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio