Arriva il nuovo SCLS Magazine #21

Arriva il nuovo SCLS Magazine #21
Arriva il numero 21 di "SCLS Magazine", rivista che approfondisce l'universo zagoriano e tutto ciò che gli ruota intorno.

SCLS Magazine_21_coverNonostante le difficoltà di questo periodo, arriva il nuovo numero di , il #21, rivista periodica dedicata all’universo zagoriano.
La copertina di questa uscita è stata realizzata dal recente acquisto del team di Fabrizio Russo che, dopo aver già dato alle stampe un paio di storie, sembra che potrebbe diventare una presenza fissa, come racconta nell’intervista riportata all’interno della rivista.

Il nuovo numero registra innanzi tutto un paio di novità: l’effetto opaco sulla bellissima copertina e il nuovo frontespizio di Alessandro Piccinelli, disegno che avrebbe dovuto fare il suo “esordio” sulla rivista e anche a Collezionando 2020, proprio a fine marzo, come disegno da portare alla firma.

Per quanto riguarda il sommario, torna Pierfrancesco Collalto con una dettagliata disamina dei sei volumi di Zagor – Le origini, mentre un altro intervento è quello di Giampiero Belardinelli, che parla delle “assenze” di Cico in alcune storie della saga.
L’intervista al copertinista è curata dal vicedirettore Stefano Bidetti; Fabrizio Russo, autore a suo agio con le atmosfere horror, ha dedicato il suo lavoro per la rivista a un classico zagoriano: La casa del terrore. L’episodio di quest’albo è argomento della nostra rubrica Zagor in celluloide, sempre a firma di Stefano Bidetti.
Il vicedirettore è anche autore dell’articolo che segue e che analizza in parallelo due storie di Nolitta rispettivamente per Zagor e Mister No, accomunate dallo stesso tema: la difesa delle minoranze. Da mettere in evidenza, nella stesura di questo articolo, l’interessante approfondimento sul pilota di Manaus operato da Roberto Montoli, penna esordiente su SCLS Magazine.
A chiudere la parte degli articoli vari l’intervento di Andrea Pincella che, dopo essersi occupato dei disegnatori, a partire da questo numero della rivista comincia la sua analisi sugli sceneggiatori zagoriani.

Le rubriche partono con la già citata Zagor in celluloide per poi proseguire con quella sui Capi indiani di Giorgio Vernocchi, dedicata ai condottieri Mohicani. Poi Echi dal forum e la rubrica sul collezionismo, questa volta curata da Marco Andrea Corbetta con le sue “magliette” zagoriane.
Il numero si chiude con La comica finale ideata e disegnata da Giuliano Piccininno.

Le pagine di questo numero del magazine di nuovo superano le 180, sostanzialmente creando un “numero doppio”, che presenta un lieve incremento di prezzo.
Il # 21 costa 18,00 € e allegata a ogni copia c’è una cartolina del disegno di Alessandro Piccinelli di cui si parla sopra.
Su spedizioni e consegne grava la situazione di quarantena che sta vivendo l’Italia (spedizioni previste al momento entro il mese di aprile).

Da ricordare infine che sull’account di Facebook SCLS Magazine – Zagor è in atto un’asta per raccogliere fondi per la lotta contro il coronavirus.
Al prezzo del magazine di 18,00 € e per la spedizione bisogna aggiungere 6,00 € (fino a 2 riviste, oltre aggiungere 9,00 €).

I metodi di pagamento sono:
Conto SCLS (preferito)
Francesco Pasquali
c/o BPER Ag. Raiano (AQ)
IBAN     IT 72 V 05387 40720 000 000 198226
PSQFNC70C16A271A

POSTEPAY (una volta pagato comunicare giorno e ora del pagamento)
Francesco Pasquali
4023 6009 1366 1791
PSQFNC70C16A271A

Per ricevere informazioni su come prenotare e acquistare la rivista:
Francesco: 328-4920420
Stefano: 348-7681641
e-mail: info@sclsmagazine.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su