Margot Robbie: In The Suicide Squad un nuovo lato di Harley Quinn

Margot Robbie: In The Suicide Squad un nuovo lato di Harley Quinn
L'attrice parla del sequel diretto da James Gunn e dell'evoluzione di Harley Quinn.

Intervistata dal quotidiano canadese The Toronoto Sun, l’attrice ha parlato in maniera molto ampia di – Missione Suicida, il sequel diretto da dove riprende per la terza volta il ruolo di .

Questo è un set enorme. È il set più grande che abbia mai visto. Pensavo che i set di fossero enormi, ma questi set sono molto più grandi. Abbiamo girato questo film ed è stato così bello a causa di tutti i fuochi d’artificio e le esplosioni. È come se fossimo in Apocalypse Now o Salvate il soldato Ryan o qualcosa del genere. La spiaggia che hanno costruito era come essere davvero su una spiaggia.

Parlando di , l’attrice ha avuto parole di elogio, facendo capire come nella pellicola si noti lo stile unico del regista di , evidenziando in merito invece ad , che la folle villain è decisamente cambiata rispetto alla sua apparizione nel precedente capitolo diretto da .

Ci sono molti registi che hanno uno stile, un tono, un’estetica, un ritmo o una cadenza specifici per il loro lavoro e penso che quando guardi un film di James Gunn sai che stai guardando un film di James Gunn. Penso che sia un po’ il medesimo caso qui. È il tono che hai visto nei suoi film precedenti. È divertente, molto divertente e ricco di azione. Ma ha anche molto cuore.

Penso che nel primo film di Suicide Squad [Harley] avesse una certa sicurezza e arroganza, sapendo di avere la protezione del Joker. Era qualcosa del tipo ‘Andrò in questa missione, e lui mi tirerà fuori di qui in un secondo’… quella era una specie di sua prerogativa in quel film. Poi in era ‘Oh merda, è un mondo spaventoso e freddo. Forse non posso farlo.’ In questo film, il tempo è passato, non si collega direttamente a nessuno di quei film, ma non è più qualcosa con cui Harley sta lottando. Non sta aspettando che Mr. J si presenti e non si chiede se può farlo da sola. Lei è conscia di tutto ciò.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.