QUICKSTARTER AWARD: I CANDIDATI

Abbiamo ricevuto più di 40 partecipazioni al Quickstarter Awardil concorso internazionale riservato ad avventure e regolamenti di giochi di ruolo con sistemi originali o ispirati alla 5e OGL di D&D realizzato in collaborazione con Tambù.

Presto le opere partecipanti verranno inoltrate ai giurati di Acheron BooksEpic Party GamesTin Hat GamesLightfish GamesQuality GamesThe World Anvil Publishing e Wyrd Edizioni, alcune tra le più importanti realtà editoriali del settore.

Come già annunciato, oltre al titolo, i vincitori vedranno pubblicata la propria opera per la diffusione gratuita durante PLAY: Festival del Gioco, partner di questa iniziativa.

MA NON È TUTTO… Il vincitore della sezione 5e avrà la possibilità di entrare a far parte del team del progetto Blood Sword, con un regolare contratto di edizione per la realizzazione di un’avventura!

Le realtà editoriali dietro l’adattamento a GDR della storica serie di Librogame (TambùEdizioni Librarsi e Officina Meningi) intendono infatti offrire subito una possibilità concreta ai nuovi professionisti di questo settore!

Di seguito, infine, ecco la lista dei candidati:
° Luca leurini – 2220
° Stefano Stradaioli – Gregarius
° Gianmario Marrelli – Dungeon Masterbook
° Andrea Oneglia – Medieval, Racconti dall’Europa
° Gabriele Tomasso – AND
° Lorenzo Baraldo – Pilastri di Gloria
° Antony Morgante e Matteo Ferraro – Terrae Occidentalis
° Alessio Spalluto – Skizzofrenia
° Andrea Meucci – EPE
° Alfonso Della Pozza – Imprevisti sul Set
° Davide Romano – Black sheep
° Niccolò Zovetti – Ex-Lumine
° Daniele Bertoli – Titania Gioco di Ruolo
° Davide Peruzzi – Oltre lo specchio
° Giacomo Gentile – Fuck the System RPG
° Samantha Micucci – Once Upon A Twisted Tale
° Fabrizio Corselli – Ira Funesta
° Andrea Marchionne – Daelyria il GdR
° Michele Dal Bo – INGRANARIA
° Stefano Bordandini – Ten Thousand Tales
° Giovanni Fringuellini e Giulia Giuliani – M.A.G.E.
° Carlo Castelnuovo & Giovanni Tuzzi – Again(st) Time
° Luca Sensolini – Wyrd X Woe
° Sandro Capone, Alessio Fiorasi, Simone Meconi – DistUrban
° Lara Zanotelli, Marco Melis, Jari Lanzoni – Lontano da QaelDhoora
° Yuri Mangione – Ghotar e Simple fantasy system
° Federico Umani, Valentini Enrico, Francesca Del Sere – Seeds
° Roberto Mosca – Me…And My Demons
° Stefania Bouris – Spiriti della natura
° Giacomo Carnaghi & Martina Sandre – Seven Rays
° Alessio Rossi – Atlàntropa – GDR Cronopunk
° Gianluca Torrente – Shonen Anime: Clash no Sekai
° Michelangelo Maiullari – La Saga di Ybenor
° Andrea Mondin – Nexus
° Gianluca Carfì – Sisyphus1980
° Ivano Grifone – Sukeban
° Claudio Piccini – Inabion
° Stefano Dallavalle – Le Cronache dei Dannati
° Gabriele Monti – Azzardo
° Errico Borro – SwORD
° Emanuele Tagliaferri e Daniela Montedoro – Bioguard Project

In bocca al lupo a tutti!
Link al progetto Blood Sword