Blankets ovvero la scelta di raccontarsi

Craig Thompson costruisce la propria autobiografia in quasi 600 pagine piene di delicati ricordi infantili e adolescenziali, di segni morbidi e graffianti.