WandaVision: Kat Dennings parla del ritorno di Darcy

WandaVision: Kat Dennings parla del ritorno di Darcy
L'attrice parla per la prima volta del ritorno di Darcy Lewis nella nuova serie Marvel targata Disney+.

Intervistata da The Hollywood Reporter, l’attrice ha avuto modo di parlare del ritorno di Darcy Lewis, il personaggio che ha interpretato in e Thor: The Dark World, nella nuova serie targata + WandaVision.

È una delizia, per non dire altro. Nella classica moda Marvel, non ho letto una sola parola della sceneggiatura, quindi non so davvero cosa stia per succedere. Ma sono assolutamente entusiasta del ritorno di Darcy. Soprattutto quando qualcuno mi ha detto che in origine nel primo film era un ragazzo con due sequenze. Si trattava solo di qualcuno che doveva essere divertente per un paio di scene che si sono trasformate in un personaggio divertente e più coinvolto, penso a causa di quello che è successo durante le audizioni. Penso che abbiano visto la mia relazione con , perché ci conoscevamo già da prima, e ne è venuta fuori una cosa fortuita.

Facendo riferimento al primo film sul Dio del Tuono, la Dennings ha poi evidenziato l’assoluto livello di segretezza delle produzioni Marvel Studios:

Avevano lo stesso livello di segretezza. Non sapevo nemmeno per cosa stavo facendo l’audizione. Non hanno detto che film fosse; non hanno detto quale fosse il ruolo, non hanno detto nulla al riguardo. Ti danno anche un falso indirizzo per l’audizione… Sono andata a un indirizzo e poi qualcuno mi è venuta a prendere da lì. E poi ho avuto un’audizione o due. Non sapevo quale fosse il ruolo. Ancora una volta, non ne avevo idea. Non sapevo se fossi un supereroe o una mamma. In qualche modo è finito per succedere. E mi sono fatta strada nell’universo Marvel per puro caso e ho passato momenti incredibili. Abbiamo avuto un processo di audizioni davvero divertente che è durato a lungo, e mi sono dovuta sedere lì mentre Anthony Hopkins raccontava delle storie. Per qualche motivo mi hanno riportato indietro per il secondo film, e ora farò un’altra cosa della Marvel, molti anni dopo. Mi sento molto, molto fortunata. È un gruppo fantastico per cui lavorare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su