Parliamo di:

Pop! Vite Ascensionali (Akab)

Articolo aggiornato il 25/09/2017

Pop! Vite Ascensionali (Akab)Pop – vite ascensionali di Akab raccoglie quasi duecento pagine di dialoghi tra coppie di palloncini, dialoghi apparentemente astratti e casuali che racchiudono invece un istintivo e immediato intento comunicativo che ha rari paragoni nel mondo del fumetto.
In realtà, un buon termine di paragone sono i due volumi di Monologues for the coming plague e Monologues for calculating the density of black Holes (pubblicati negli Stati Uniti da Fantagraphics).
Proprio come l’artista americano, Akab mette da parte ogni vezzo stilistico o interesse al dettaglio per costruire uno scambio di battute acuto, sottilmente metaforico e trasudante nichilismo. Ogni incontro tra palloncini finisce con un pop, lo scoppio, la fine e l’annullamento senza troppi scopi.
Stiamo andando tutti verso il pop” si dice in una vignetta: ognuno ci legga il significato che preferisce in questa battuta, che sembra chiave di lettura del volume intero.
Gli intenti di Akab sono palesemente provocatori, ma non in senso sterile, e dissacratori (basti pensare al passaggio sulla coperta di Linus).
Il volume, come del resto ogni produzione Grrrzetic, è ben realizzato, e la copertina è notevole e di sicuro impatto.

Abbiamo parlato di:
Pop
Akab
Grrrzétic, 2010
160 pagine, brossurato, bianco e nero – 15,00 €
ISBN: 9788896250129

 

Pop! Vite Ascensionali (Akab)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio