Venom: La Furia di Carnage conquista Box Office USA con nuovo record

Venom: La Furia di Carnage conquista Box Office USA con nuovo record
La pellicola Sony sul villain Marvel conquista il box office USA con un nuovo record in era di pandemia.

Uscito venerdì in oltre 4200 sale americane,  ha conquistato il box office USA con un debutto record in era di pandemia di 90 milioni di dollari, superando gli 80 milioni del primo capitolo uscito nel 2018.

La pellicola Sony diretta da e interpretata da ha così messo fine al regno incontrastato di e la Leggenda dei Dieci Anelli, che ha incassato finora 206 milioni di dollari per un totale complessivo di 386.9 milioni.

Il successo del sequel di Venom, secondo gli analisti, è dovuto anche in gran parte agli schermi IMAX  e alle sale PLF che hanno rappresentato il 23% degli incassi.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su