Parliamo di:

Valerian: ottimo esordio al Box Office cinese

Buon esordio per il film di Besson in Cina, ma gli incassi non evitano lo status di disastroso flop.

Uscito nelle scorse ore in Cina, potrebbe scalzare dalla vetta del box office Wolf Warriors II, film che è rimasto in cima alla classifica per quattro settimane consecutive.

La pellicola diretta da e interpretata da e ha infatti incassato 5.88 milioni di dollari nel suo primo giorno di apertura, che corrispondono a 40 milioni di renminbi. A questi si vanno ad aggiungere 2 milioni di renminbi incassati con le anteprime di mezzanotte, che portano il totale a 42 milioni.

Una forte partenza è un obiettivo centrale per il film di Besson, che ha avuto risultati disastrosi in molti dei mercati chiave, Stati Uniti compresi. Ma al momento, anche un forte risultato nella Repubblica Popolare non sarà sufficiente  al film per evitare lo status di flop. Costato 180 milioni di dollari, ha incassato in USA soltanto 39.4 milioni dopo quattro settimane di programmazione, mentre nel resto del mondo ha portato a casa la cifra di 93 milioni per un complessivo incasso di appena 132 milioni di dollari.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio