Valeria Burzo immagina “Lo Spazio Bianco”

Valeria Burzo immagina “Lo Spazio Bianco”
Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Valeria Burzo.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Valeria Burzo con la sua illustrazione “Good Idea!”Buona visione.

Good Idea!

burzo_Immagina lo spazio bianco

Valeria Burzo

Valeria Burzo (Napoli, 6 dicembre 1986) è una fumettista e illustratrice italiana. Frequenta la Scuola Italiana di Comix di Napoli e nel 2014 si diploma a pieni voti. Partecipa a diverse edizioni del Cover Reloaded, tra cui quelle di Dylan Dog ( secondo posto), Nathan Never (primo posto) e Julia (terzo posto). Collabora con La Repubblica di Napoli con diverse ministorie a fumetti. Nel 2016 partecipa al lavoro Libro Miccoli e collabora gli sceneggiatori Daniela Cendamo, Luca Parisini e la bravissima colorista Chiara Imparato all’albo a fumetti Freak, edito da Novel comics. Nel 2017 lavora sul volume a fumetti de L’Ultimo Scugnizzo, edito da Marotta&Cafiero Editore. Nel 2018 collabora sulla testata de La Iena con Rossano Piccioni e Luca Blengino  per Edizioni Inkiostro.

LA SUA PAGINA FACEBOOK

41935316_751822771817481_8409650105640026112_n_Immagina lo spazio bianco

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su