Underdogs Vol. 1 – Perdenti… uniti!

Underdogs Vol. 1 – Perdenti… uniti!
Per la collana Yaù di saldaPress nasce "Underdogs", divertente commedia action creata da Francesco “Frekt” Olivier, Luigi Formola e Francesca Dell'Omodarme.

Underdogs-Vol.-1-cover_sovracoperta-saldaPress-2022Una delle declinazioni più fruttuose e diffuse del fumetto si basa sugli animali antropomorfi che, nelle varie gradazioni, da quelle più leggere dei famosissimi personaggi , passando al noir adulto e raffinato di  di Juan Diaz Canales e (ma gli esempi potrebbero essere centinaia), si sono quasi sempre dimostrati ben accolti dal grande pubblico.
Alla lunga lista si aggiunge ora Underdogs, serie a cadenza annuale completamente made in Italy nata da un soggetto di Francesco “Frekt” Olivieri, sceneggiato dallo stesso Olivieri (che ha curato anche la direzione e la gabbia delle tavole)  in coppia con , disegnato e colorato da Francesca Dell’Omodarme, in cui l’elemento di destabilizzazione è però di natura umana.

Ambientato in un mondo in cui gli erbivori sono riusciti a soggiogare i carnivori, occupando le cariche di potere più alte, si muove il nostro gruppo di perdenti composto dal cane Mr. Quake, ex eroe di guerra ora in disgrazia, e Ramis, oca pacata e geniale, suo amico per la pelle. La loro esistenza viene sconvolta quando un alieno, l’umana Ziggy, arriva a sconvolgere la loro quotidianità.
Su questo semplice spunto prende vita un’avventura urban fantasy ben gestita, in cui gli autori calibrano i vari registri narrativi e il ritmo in modo intelligente, senza mai annoiare. Combattimenti, inseguimenti e siparietti comici si alternano a momenti di sviluppo e conoscenza dei protagonisti e dei tanti personaggi che si trovano a interagire con loro, dando i primi intriganti indizi su come la storia potrà proseguire.

Fiore all’occhiello di questo primo volume sono i disegni di Dell’Omodarme: dinamici, fluidi, eleganti e delineati da uno stile che strizza l’occhio ai manga e alla produzione francese, ma sempre capaci di mantenere una propria personalità, grazie anche alla eccellente caratterizzazione e alla azzeccata colorazione satura e accesa. Ottime la regia e la costruzione delle tavole e la struttura della gabbia che muta in continuazione, da una più regolare a una più moderna e frammentata, con interessanti spread page a specchio in cui i personaggi si confrontano dai rispettivi lati della pagina.
Un buon primo volume, ben curato in tutti i suoi aspetti per una serie young adult che si preannuncia interessante, nonostante una ambientazione e una caratterizzazione dei personaggi principali, almeno  per ora, forse troppo classica.

Abbiamo parlato di:
Underdogs Vol. 1
Francesco “Frekt” Olivier, Luigi Formola, Francesca Dell’Omodarme
, 2022
128 pagine, brossurato, colori – 16,00 €
ISBN: 9791254610947

Underdogs_Vol1_tavola_02

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *