Parliamo di:

Tumulto (Alice Milani, Silvia Rocchi)

Alice Milani e Silvia Rocchi uniscono i loro stili in un racconto di formazione con spunti autobiografici ambientato lungo i Balcani.
Articolo aggiornato il 25/09/2017

Tumulto (Alice Milani, Silvia Rocchi)Due amiche, una moto e un viaggio nei Balcani con il fiume Drina come meta, per chiudere con un passato comune rimasto appeso e inespresso. e , provenienti entrambi dal collettivo La Trama, traspongono su carta paesaggi, esperienze e volti incontrati durante una vacanza nelle zone della ex-Jugoslavia inserendoli nel racconto di due ragazze – rappresentate con la loro fisionomia – che affrontano un periodo di passaggio nella vita.
Tumulto alterna momenti di fitti dialoghi, con nuvolette che fuggono dalle cornici, mettendo in contatto tra loro vignette vicine e sottolineando così la fluidità di un parlato reale e la consequenzialità di certe immagini, a delicate ed evocative tavole mute che mostrano le città, i paesaggi e le montagne che si susseguono mentre le protagoniste sono a bordo della loro moto.
La realizzazione di Tumulto è peculiare: le due autrici hanno disegnato assieme ogni parte dell’opera, integrando l’una il lavoro dell’altra senza un ordine stabilito, fondendo i loro stili in uno nuovo nel quale non si distingue quello d’origine. Il risultato sono pagine dipinte fitte di colore, segni e pennellate di gusto impressionista e che invitano l’occhio a soffermarsi come fossero quadri.
Un racconto di formazione, piccolo e delimitato, se vogliamo, ma originale e profondo, che affascina la vista e crea empatia con le sue due protagoniste.

Abbiamo parlato di:
Tumulto
Silvia Rocchi, Alice Milani
, 2017
168 pagine, brossurato, colori – 17,50 €
ISBN: 9788898644292

Tumulto (Alice Milani, Silvia Rocchi)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio